Hoverboard: guida completa sui migliori modelli

L'hoverboard, detto anche volopattino, è utilizzato nella saga di Ritorno al futuro da Martin McFly. Questo strumento è una specie di skateboard di fantasia che fluttua nell'aria. Gli hoverboard sono stati creati proprio come spunto nato dal film. Qui la guida completa ai mezzi del futuro più in!

Hoverboard: cosa sono

Quante volte in giro per i marciapiedi e per gli angoli della strada da qualche tempo vedete ragazzi che invece di camminare a piedi utilizzano un oggetto non identificato simile a uno skateboard elettrico? Benissimo quello è un hoverboard! Questo mezzo potrebbe risultare sconosciuto ad adulti e anziani, ma i giovani sanno esattamente di cosa sto parlando.

La moda di questo oggetto è nata verso la fine del 2016 e si è diffusa un po’ in tutto il mondo così da mobilitare tanti ragazzi ad averne uno. Ma come è nato questo apparecchio? L’hoverboard, detto anche volopattino, è utilizzato nella saga di Ritorno al futuro da Martin McFly. Questo strumento è una specie di skateboard di fantasia che, nel film, fluttua nell’aria. Gli hoverboard sono stati creati proprio come spunto nato da questa pellicola.

Advertisements

Oltre mille fabbriche cinesi hanno iniziato a fabbricarli e a venderli, soprattutto ai ragazzi. Nessuno si aspettava un successo tanto ingente di questi apparecchi che sono nati dall’ingegno di fanatici informatici che sono riusciti a creare un dispositivo elettronico unico. Un hoverboard, nonostante in inglese hover significhi fluttuante, è ben piantato a terra. Non è possibile paragonarlo a nessun mezzo di trasporto in commercio, nemmeno ad un monopattino, perché è sprovvisto di manubrio.

È caratterizzato da due ruote laterali, è mosso da un motore elettrico ed è alimentato da una batteria. Il modo in cui si muove è molto particolare perché è composto da due parti indipendenti che ruotano sullo stesso asse e la direzione è data dall’inclinazione e dallo spostamento dei piedi. Riescono a raggiungere una velocità di circa 10 chilometri all’ora, e hanno un’autonomia di 20 chilometri. I modelli a sei pollici pesano circa dieci kg.

I colori variano. Ve ne sono in colori neutri o molto colorati con disegni e adesivi. Tanti hanno delle luci laterali e centrali di diversi colori in modo da poterli utilizzare anche di notte, così da essere visibili a tutti. Vengono utilizzati dai giovanissimi e dai giovani. Comunque sono sconsigliati ai bambini perché gli apparecchi possono raggiungere velocità elevate per loro, e anche per il fatto che, comunque serva coordinazione per stare in equilibrio, questo potrebbe essere uno svantaggio per i più piccoli.

L’età minima che si consiglia per poter comprare un hoverboard è 12 anni. Inoltre il loro utilizzo è sconsigliato anche agli anziani. Il motivo per cui vengono acquistati non è tanto il fatto di potersi spostare più velocemente, dal momento che la velocità è molto bassa: è più veloce di una camminata ma meno di una bicicletta.

Per quanto riguarda l’andatura, vi sono alcuni modelli che arrivano solo sui 10/15 km/h, comunque un apparecchio di questo genere di media raggiunge i 20 km/h.

In ogni caso pochi superano i 20, anche se qualcuno riesce a sfiorare i 24 km/h. Gli hoverboard hanno una costruzione molto robusta, dal momento che sono dotati di un telaio in metallo e di coperture in plastiche di qualità. Alcuni possono addirittura portare un pilota che pesa 180 kg. Ovviamente dipende sempre dal modello perché di media possono supportare un carico di 100/120 kg. Per quanto riguarda invece il peso di un hoverboard in sé, non è affatto leggero perché arriva a pesare fino a 15 kg. Questo per dire che trasportare un apparecchio del genere in pullman o per strada non è affatto comodo. Si possono acquistare delle borse a tracolla che possono comunque aiutare il trasporto o la manutenzione. In ogni caso per scegliere un hoverboard di qualità dobbiamo affidarci alla scheda tecnica e alla marca. Dobbiamo stare attenti al prodotto che acquistiamo perché potrebbe risultare un dispositivo cinese di bassa qualità, e non è da escludere dia problemi in futuro. Quindi è importante informarsi bene sulle caratteristiche perché risulta comunque un apparecchio delicato visto che bisogna muoversi stando in piedi. Gli hoverboard sono acquistati dai ragazzi soprattutto per essere alla moda e perché attratti da questo strumento che sembra proprio arrivi dal futuro. In alcuni paesi è comunque vietato l’uso in particolare luoghi pubblici come ad esempio i marciapiedi o la strada poiché considerato come un mezzo di trasporto “non riconosciuto”.

Come Funziona

Un hoverboard sembra quasi un piccolo robot mobile che è in grado di muoversi sotto i nostri piedi. Molti si chiedono come funzioni dal momento che quando ne troviamo uno in giro non vediamo il pilota né altre persone nei paraggi che tengono in mano telecomandi o altri apparecchi in modo da farlo muovere. In più se osserviamo attentamente un ragazzo alla guida di un hoverboard avvertiremo che i piedi non premono alcun pulsante o tasto. È più probabile che noteremo il ragazzo fare dei movimento con il corpo e con i piedi in bilico su questo apparecchio. Questo perché il funzionamento di un hoverboard è particolare ed è unico nel suo genere dal momento che i comandi sono dati dal pilota attraverso lo spostamento dei piedi. È la prima volta che si vede in commercio un uso di un apparecchio elettronico che genera dinamicità grazie al nostro corpo. Ogni piede infatti comanda una ruota, senza dover schiacciare nessun tasto: se si inclina il piede e il peso in avanti, si dà impulso al mezzo e si accelera, se si sposta il peso indietro si frena e, se si solleva un piede o se ne spinge uno verso un’estremità, si decide in che direzione girare. Mantenere l’equilibrio del dispositivo è compito del giroscopio che permette le rotazioni e l’equilibrio. All’inizio lo spostamento può risultare difficile e abbastanza particolare nel suo genere, ma una volta che faremo pratica e riusciremo a trovare un minimo di coordinazione impareremo a muoverci perfettamente per la strada. Ovviamente non è consentito muoversi in mezzo agli spazi dove passano molte macchine, ma è preferibile stare sul marciapiede o in vie poco trafficate.

Gli hoverboard sono dotati di una batteria ricaricabile integrata al proprio interno. A seconda del modello e della marca possiamo scaricare sul nostro smartphone diverse app che fanno in modo di rendere il nostro dispositivo più sicuro e controllato. Vi sono altre app che invece danno indicazioni sulla velocità o sullo stato della batteria nel caso volessimo essere più pratici nel tenere sempre sott’occhio le informazioni del mezzo. Solitamente il tempo di ricarica dipende dal modello. Ve ne sono alcuni che necessitano addirittura di soli 30 minuti e altri che richiedono 4 ore. Di media però il tempo che viene richiesto per una ricarica completa per la maggior parte dei modelli è di 2 ore. Per quanto riguarda la batteria comunque è bene caricare il nostro hoverboard di giorno e non di notte dal momento che non possiamo avere la situazione sotto controllo. Infatti si sono verificati diversi casi in cui, quando non era sorvegliato l’apparecchio in carica, si è creato un surriscaldamento, per il fatto che all’interno vi sono batterie al litio che prendono fuoco facilmente. Lo stesso Amazon si è preoccupato di questi eventi e ha fatto in modo di togliere diversi modelli ritenuti inaffidabili e poco controllati dal catalogo, così da regalare come sempre la sicurezza di ciò che vende.

Dove acquistarlo

Amazon si è già attrezzato al meglio per garantire una spedizione veloce e sicura dei vostri mezzi del futuro preferiti direttamente a casa vostra! Se vogliamo scegliere un hoverboard possiamo dare un occhio a GyroGeek, un negozio che ha moltissimi “volopattini” di tutte le forme, dimensioni e colori e inoltre è possibile trovarvi anche skateboard e monopattini. Un altro venditore consigliato è FENIXDEALS, direttamente da Madrid. Proponiamo inoltre BeneoShop che vende hoverboard e diversi elettrodomestici per la casa, macchine e moto elettriche per bambini. Inoltre vi è anche la possibilità di acquistare custodie per i nostri mezzi di trasporto o anche delle bag per portarli dove vogliamo. Citiamo l’ultimo negozio che è unitedtradeitalysrl: si trova a Casalnuovo di Napoli ed è stato votato molto positivo dal 95% dei clienti Amazon.

Quale scegliere

Tra le possibili scelte di hoverboard, Amazon propone questo modello scontato da 299€ a 199€. Raggiunge una velocità massima di 12 Km/h. Possiede un’autonomia di 10- 15 km e necessità di un tempo di ricarica di 2- 3 h. È in colore nero e dotato di luci colorate distribuite sul mezzo. Questo vantaggio permette di poterlo usare anche di notte.

L’EVERCROSS Hoverboard ha un design molto particolare: è caratterizzato da graffiti e murales in stile street. Ha una velocità massima di 15KM /H, ha una capacità di batteria di 4.oAh. Si può girare fino a 360°. Può portare un carico fino a 120 kg. Il tempo di ricarica è di 2/3 ore e la garanzia dura un anno.

Venduto e spedito direttamente da Amazon abbiamo il Razor Hovertrax 2.0. Arriva fino a 10 chilometri all’ora, ha 60 minuti di durata della batteria in uso continuo. Possiede un doppio motore silenzioso con la tecnologia del sensore giroscopico. Batteria rimovibile.

Proponiamo ora Hooboard. In colore nero, in plastica e alluminio, riesce facilmente a raggiungere i 15 km/h. È resistente all’acqua.

Questo modello di Nilox ha colori davvero particolari che lo rendono unico nel suo genere. Lo troviamo rosso con il LED blu, giallo e nero, nero con il LED verde e nero e bianco. Il LED è dato dal rilevatore di pressione del peso posizionato sui punti di appoggio dei piedi, in questo modo la sera tutti vedranno un effetto magico ai vostri piedi. Questo hoverboard ha un velocità massima di 10 km/h, il diametro della ruota di 6.5 e il massimo peso che può sostenere è di 100 kg. La potenza del motore è di 2 x 240 w. Il tempo massimo di ricarica è di 2-3 ore e vale per una distanza di 20 km. Inclusi nella confezione: borsa, adesivi, protezione in gomma e caricatore standard

Scritto da Carola Mannato
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Che cos'è un hoverboard, come funziona e come usarlo
13/10/2017 11:08

[…] sullo stesso asse e si comandano con la pianta dei piedi. Ogni piede “gestisce” una ruota: se lo si inclina in avanti riesce a dare impulso al mezzo, e quindi ad andare in avanti. Se invece […]

Società di persone: cos’è e quando conviene farla

Fidget spinner: dove comprarlo e quanto costa

Leggi anche
  • smartwatchElettronica: in aumento gli acquisti online di smartwatch
  • orologi fitbitOrologi fitbit: modelli e promozioni

    Gli orologi fitbit sono perfetti per chi pratica attiva fisica in quanto monitorano il battito cardiaco e i passi.

  • Acquistare un Notebook: come poter scegliere un buon modelloAcquistare un Notebook: come poter scegliere un buon modello

    Come scegliere il modello Notebook più adatto alle nostre esigenze? Ecco una guida e alcuni consigli utili da seguire.

  • monitor gamingCome scegliere un monitor gaming a buon prezzo

    Come scegliere un monitor gaming a buon prezzo. Scopri i migliori modelli e dove trovarli online

  • 
    Loading...
  • torcia ledLa più conveniente Torcia Led professionale

    Le torce a LED sono un accessorio estremamente utile in moltissime situazioni.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.