Notizie.it logo

Polaroid: gli ultimi modelli di fotocamere istantanee

polaroid

Le Polaroid sono l'ultima moda vintage nel campo delle fotocamere. Vediamo quali sono i nuovi modelli di macchine istantanee e le caratteristiche.

Negli ultimi anni le macchine fotografiche Polaroid hanno conquistato di nuovo il mercato, dopo che le macchine digitali le avevano soppiantate sin dagli anni 2000. Con la complicità di un effetto nostalgia e una passione per il vintage che ha invaso tutti i settori della moda e dei media, anche queste macchine fotografiche, che fino a poco tempo fa erano praticamente uscite di produzione a causa delle basse vendite, sono ritornate in auge: oggi la macchina fotografica Polaroid è uno degli oggetti di tecnologia più ambiti, soprattutto dai millenials, tanto che negozi a target giovanile come Urban Outfitters le hanno messe in vendita.

Visto il grande successo che stanno avendo, non solo sono stati rimessi in produzione i vecchi modelli, ma ne sono stati creati molti di nuovi, che integrano tutto il fascino delle Polaroid di un tempo con la tecnologia avanzata e la comodità delle macchine fotografiche digitali. Vediamo insieme quali sono i nuovi modelli di macchine istantanee, le loro caratteristiche principali e dove possiamo acquistarli.

Polaroid leader mondiale istantanee

La multinazionale statunitense Polaroid, insieme alla giapponese Fujifilm, è l’azienda leader mondiale nel settore delle macchine istantanee.

E’ stata proprio l’azienda del Massachusetts a brevettare la pellicola necessaria per questo tipo di macchina fotografica già a fine anni Venti. Fu tuttavia solamente negli anni Quaranta che il fondatore Edwin Land progettò una fotocamera istantanea: il primo modello prodotto fu la Polaroid 95, uscita nel 1948, che ebbe immediatamente un grande successo e che stimolò la produzione di altre macchine e tipi di pellicola.

Nel 1965 uscì la prima istantanea a colori, la Polacolor. Queste macchine fotografiche ebbero un immenso successo nel corso degli anni Settanta: entrarono nel mercato in questo periodo due modelli storici, la Polaroid SX-70 e la Polaroid OneStep Land, che migliorarano messa a fuoco e processo di sviluppo delle foto. Negli anni Ottanta la Fujifilm entrò nel mercato delle istantanee, lanciando la serie di fotocamere Instax. Nei primi anni 2000 l’azienda statunitense arrivò vicina alla bancarotta, ma riuscì a risalire la china. Oggi, come sappiamo, queste macchine sono tornate sulla cresta dell’onda.

Vediamo insieme come funzionano.

Cosa sono fotocamere istantanee

Le fotocamere istantanee sono un tipo di macchina fotografica che, a differenza di quelle digitali, permette di stampare, poco tempo dopo lo scatto, la fotografia. Come abbiamo visto, è stata la Polaroid a brevettare questa tecnica e di conseguenza a darle il nome. Il brevetto della Polaroid consisteva in una fotocamera in grado di contenere una cartuccia, che conteneva a sua volta fogli fotosensibili, coperti singolarmente da una pellicola impregnata di una sostanza reagente su un lato.

Una volta scattata la foto e impressionata la pellicola, bisogna estrarre manualmente dalla fotocamera il foglio. Dopo qualche minuto, il reagente lasciava impressa l’immagine in “positivo”. Questa fotografia viene chiamata stampa in positivo, in quanto viene saltato il passaggio della camera oscura: la fotocamera istantanea usa una diversa tecnica di sviluppo.

Modelli istantanee

Uno dei modelli di fotocamere Polaroid più amati dai giovani oggi è la Fujifilm Instax Mini 9. Questa macchina ha un grande successo anche grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo: è disponibile su Amazon al prezzo non elevato di 69,00 euro.

Con questa macchina si possono scattare foto formato 62 x 46 mm. Un’altra ragione per cui è amatissima dai giovani è la funzione Selfie Mirror, che permette di controllare l’inquadratura dei tuoi selfie allo specchio. Altre specifiche tecniche molto utili sono

  • la lente per close-up, che permette di realizzare scatti ravvicinati fino a 35 centimetri;
  • la misurazione automatica dell’esposizione, per segnalare l’impostazione dell’apertura consigliata con un LED lampeggiante;
  • la modalità High-Key, che permette di scatta istantanee luminose.

La Polaroid Snap Touch è la macchina fotografica istantanea per eccellenza ed è in grado di unire tutti i pregi delle fotocamere istantanee e digitali. Questo modello, elegante e leggero, può essere facilmente trasportato ed è perfetto per chi viaggia e per i giovani dinamici. Le istantanee vengono stampate su carta fotografica Polaroid Zink Zero Ink in formato 5 x 7,5 cm. La risoluzione è eccellente, ben 13 Megapixel. La macchina è anche in grado di registrare video a 1080p e 720 p.

Per trovare le inquadrature migliori l’instantanea Polaroid ha uno schermo LCD da 3,5 pollici.

Per chi desidera fare un vero e proprio tuffo nel passato, precisamente nelle atmosfere anni Ottanta, la fotocamera istantanea Polaroid 600 Camera 80s è davvero il meglio che esista: è un modello rivisto degli anni Ottanta, che all’epoca ebbe un grande successo. Facile da usare e perfetta anche per i giovani, questa macchina funziona con i film di tipo 600, acquistabili separatamente.

Caratteristiche principali

Una volta visti i modelli più amati e più vintage, scopriamo insieme quali sono le caratteristiche tecniche principali delle fotocamere Polaroid e quali sono i loro pro e contro. Ovviamente un vantaggio della Polaroid è che vi permette di scattare foto e di averle subito stampate: questo elimina il problema del doverle stampare dal fotografo, spendendo soldi in più. Inoltre, le foto scattate sono di grande fascino.

Il problema principale delle fotocamere istantanee è l’invecchiamento e la forte sensibilità alla luce delle foto stampate.

Dopo una decina d’anni le immagini stampate cominciano a sbiadirsi e perdere colore. In caso di una lunga esposizione a fonti di calore, gli scatti subiscono un processo di ingiallimento della stampa. La luce tende a dare problemi anche al momento dello scatto: le istantanee non vengono bene in caso di forte luminosità.

Dove acquistare

Dove è possibile acquistare queste ambitissime macchine fotografiche? Come abbiamo detto nell’apertura dell’articolo, presso i negozi della catena di negozi statunitense Urban Outfitters, che recentemente ha aperto i suoi primi store in Italia, è possibile acquistare macchine fotografiche Polaroid, oggetti che sono in grado di incontrare i gusti del target principale di questo negozio: giovani che amano capi e accessori vintage. Questo negozio non è però l’unico che offre la possibilità di acquistare le istantanee: vediamo quali sono gli altri.

In praticamente tutti i negozi di elettronica, come Unieuro e Mediaworld, nel settore delle macchine fotografiche, potrete trovare le fotocamere istantanee insieme ai modelli digitali e alle Reflex.

Le Polaroid sono però anche oggetti di moda, non solo semplici macchine fotografiche: se siete di Milano le troverete anche nel reparto Annex della Rinascente. Infine, ormai molti negozi di materiale fotografico vendono Polaroid. Ovviamente c’è anche tutto il settore dello shopping online: Amazon, TrovaPrezzi e Ebay vi offrono la possibilità di acquistare una fotocamera istantanea.

© Riproduzione riservata
Leggi anche