Notizie.it logo

Come riparare un iPhone rotto

Un iPhone rotto può far sì che il dispositico si blocchi improvvisamente e, nella peggiore delle ipotesi, può causare la perdita di tutti i dati salvati. Piuttosto che portare il telefono al centro di assistenza, potete risolvere il problema da casa facendo un backup. Il backeup è un modo per poter ripristinare i dati e le impostazioni perse, che vengono salvate automaticamente su iTunes quando il telefono viene sincronizzato tramite il computer. Se iPhone continua a dare problemi anche dopo il ripristino dei dati, vuol dire che è necessario portarlo al centro di assistenza.

ISTRUZIONI:

1-Inserite un’estremità del cavo nel telefono e l’altra alla porta USB del computer.

2-Cliccate col tasto destro del mouse sul nome del vostro iPhone che compare in un riquadro di iTunes e cliccate su “Esegui backup”.

3-Cliccate su “Ripristina” nella finestra pop-up per confermare che volete ripristinare il vostro telefono. Una volta data la conferma, iTunes ripristinerà automaticamente i dati salvati precedentemente su iPhone.

4-Cliccate su “Continua” nella finestra di Setup iPhone nel programma iPhone.

Cliccate su “Ripristina da backup” e poi sul backup precedentemente salvato su iTunes nell’elenco in basso.

5-Cliccate su “Continua” per iniziare il processo di ripristino. In alto su iTunes comparirà lo stato e poi la conclusione del backup. Infine fate click su “Espelli” accanto all’icona di iPhone una volta completato il ripristino.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zurich Connect ti regala 100 euroVi segnaliamo una nuova incredibile offerta di Zurich Connect, ex Zuritel, tutti coloro che compileranno il preventivo online e non ...