Notizie.it logo

Saldi Roma: quando iniziano e informazioni utili

saldi roma

Passate le feste natalizie è tempo di saldi. A Roma come in tutto il Lazio iniziano il 5 gennaio e terminano il 28 febbraio.

Saldi Roma: passate le feste natalizie, è tempo di saldi. Come ogni anno Roma non deluderà le attese dei consumatori con tantissime opportunità per tutti i gusti e tutte le tasche.

Quando iniziano i saldi

In tutto il Lazio, Capitale compresa, i saldi invernali 2018 iniziano il 5 gennaio e terminano il 28 febbraio. Un lasso di tempo piuttosto lungo che offre la possibilità di realizzare acquisti a prezzi davvero convenienti. Ma quanto spenderanno i romani per questo ciclo di ribassi invernali? L’ADOC (Associazione Difesa Orientamento Consumatori) stima una spesa intorno ai 250 euro per nucleo familiare, corrispondente a circa il 10% del reddito medio mensile a disposizione. Il picco è previsto nella parte finale della stagione di saldi, quando questi raggiungono percentuali di ribassi più alte.

Saldi Roma 2018

Durante il periodo dei saldi Roma offre diverse soluzioni. Negli ultimi anni sono particolarmente in voga i centri commerciali. Dislocati prevalentemente in aree periferiche sono però facilmente raggiungibili in auto e dotati di comodi parcheggi.

I principali centri commerciali sono Roma Est, in località Lunghezza-Ponte di Nona, Porta di Roma in zona Bufalotta, nel quadrante Nord/Est della città, e Roma Eur 2. A Fiumicino, a poca distanza dalla linea di confine con Roma sorgono altri centri commerciali molto frequentati quali Parco Leonardo e Market Central Da Vinci. D’altra parte, molti romani approfittano dei saldi anche per recarsi fuori città, alla ricerca delle migliori occasioni presso i grandi outlet di Castel Romano, Ponzano Soratte e Valmontone.

Centro storico

Nel corso dei saldi Roma offre una serie di vie commerciali molto famose. Si tratta di mete molto amate sia dai suoi cittadini che dai turisti. Le vie dello shopping più prestigiose sono sicuramente Via Frattina, Via dei Condotti e Via del Babbuino. Via del Corso è, invece la più lunga, circa 2 chilometri e mezzo. Questo percorso che congiunge le centralissime Piazza Venezia e Piazza del Popolo, è ricchissimo di negozi di ogni tipo e per tutte le esigenze.

Più o meno a metà strada s’incontrano l’elegante Galleria Alberto Sordi e la storica Rinascente, il primo negozio in Italia, a partire dal 1937, ad essere dotato di scale mobili.

Le vie dello shopping

Ma lo shopping a Roma non si svolge soltanto nel centro storico. Ogni quartiere ha uno o più luoghi a fortissima vocazione commerciale. Naturalmente queste vie si affollano più del solito durante i saldi, anche perché i loro negozi figurano tra i più convenienti in città. Qualche nome? Via Tuscolana e Via Appia, lunghe arterie consolari, che scorrono quasi in parallelo con i rispettivi punti di partenza posti in prossimità di Piazza San Giovanni. Viale Marconi, che congiunge strategicamente la tradizione di Trastevere con la modernità dell’EUR. Via Candia, Via Ottaviano e Via Cola di Rienzo, sorgono nel quartiere Prati, nei pressi di Piazza San Pietro e il Vaticano.

© Riproduzione riservata
Leggi anche