Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Fat bike, cosa sono e come funzionano le bici del momento

Fat bike, cosa sono e come funzionano le bici del momento

Le fat bike sono bici dai pneumatici molto larghi e sono perfette per pedalare sulla neve, la sabbia e in altri sentieri non semplici.

Alla fiera di Eurobike che si è tenuta un paio di anni fa, le fat bike hanno dominato e tutti sono stati attratti da queste bici. Ma cosa sono esattamente? Sono una evoluzione delle mountain bike e presentano ruote con pneumatici molto larghi di circa 44 mm. Si chiamano fat bike, ovvero bici grasse, in quanto le dimensioni si riferiscono alla copertura il cui diametro è di circa 29”.

Sono comparse per la prima volta nel 1989 in seguito ad un progetto di Simon Rakower che ha deciso di unire due cerchi da 26” per limare il bordo esterno. Le ruote sono state poi montate sulla mountain bike per essere usate su terreni accidentati, come appunto la neve. Sono usate per percorrere sentieri sconnessi come i greti dei fiumi o gli attraversamenti dei binari, ma anche per pedalare nella sabbia del deserto.

Biciclette fat bike

Sono bici fatte per pedalare in condizioni di terreno cedevole. Sono bici che stanno spopolando e che si vedono sempre più nei negozi e nelle fiere, come alla recente fiera di Eurobike.

Inoltre, sono bici adatte per pedalare sulla sabbia e sulla neve. La maggior parte di queste bici sono in acciaio, ma ci sono anche modelli in carbonio e alluminio. Non sono molto pesanti e non sono adatte per le gare di velocità, in quanto l’intento di questo tipo di bici è un altro. Sono diversi i modelli e una delle loro caratteristiche riguarda la geometria del telaio e delle gomme montate. Sul mercato si vedono anche fat bike ammortizzate sia sulla parte davanti che dietro oppure altre a pedalata assistita in modo da compensare i watt per via dell’attrito. Ne esistono di vario tipo, a seconda di cosa intendi fare.

Bici da neve

Le fat bike, letteralmente bici grasse, anche se in questo caso ci si riferisce alle biciclette con le ruote grosse. Sono un tipo di bici che puoi usare lungo percorsi impervi e sentieri battuti. In Italia sono tantissimi i luoghi in cui puoi pedalare sulla neve usando questo tipo di bici.

Dal Piemonte alla Valle d’Aosta sino alla Lombardia, a Livigno per arrivare in Trentino Alto Adige, sono tantissimi i terreni in cui pedalare sulla neve con le fat bike.

Fat bike elettrica

La fat bike elettrica deve avere le seguenti caratteristiche: motore, batteria, sensore di pedalata e display al manubrio. Il motore deve essere al centro e deve avere una potenza di circa 250 watt e il motore si attiva nel momento stesso in cui i pedali girano. la batterai deve essere pari a 400Wh e non deve compromettere la qualità della bici. Sarebbe meglio montare la batteria lungo il tubo obliquo del telaio. Il sensore di pedalata deve adattarsi alle richieste di maggiore o minore potenza del biker, mentre il display è l’elemento in base al quale si azionano i vari comandi della bici. Il display deve essere ben visibile, soprattutto quando le condizioni di luce sono scarse.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Amo leggere e andare al cinema. Sono una teinomane. Parigi è la mia casa.
Leggi anche