Copripiumino: i migliori piumini per letto singolo

Un bel copripiumino è il perfetto completamento per una camera da letto ben arredata. Vediamo come sono i migliori e come tenerli sempre puliti.

Il copripiumino è un elemento essenziale di qualsiasi parure di lenzuola, tanto che spesso viene venduto in abbinamento con la federa del cuscino. Forse molti considerano questo elemento poco importante: in fondo si tratta di null’altro che un lenzuolo che avvolge il piumone! In realtà è essenziale che anche questo pezzo di arredamento, come tutti gli altri, sia in armonia nell’ambiente della stanza: per esempio, in una camera tutta azzurra e bianca, magari con un bel parquet in legno di faggio, dei copripiumini di colore rosso o giallo stonerebbero terribilmente.

Scopriamo insieme quali sono i migliori copripiumini per letto singolo, dove è possibile acquistarli e in che modo possono essere tenuti sempre puliti.

Migliori copripiumini per letto singolo

Ovviamente, come per qualsiasi altro pezzo di arredamento di una casa, non esiste un copripiumino oggettivamente più bello di tutti gli altri: la scelta di questo oggetto resta qualcosa di personale ed estremamente soggettivo. C’è chi ama le tinte unite, i colori tenui, le fantasie a fiori, le fantasie a righe…

Ormai ci sono moltissimi modelli di piumini prodotti da diverse marche. C’è una sola regola che va sempre rispettata: l‘abbinamento dei colori, per fare in modo che il copripiumino non stoni con il resto della stanza.

Ci sono comunque alcune marche che mettono sul mercato prodotti di ottima qualità, che vi faranno passare notti di sonno calde e rilassate. Catherine Lansfield produce questo bellissimo set di lenzuola, che comprende un copripiumino, con fantasia scozzese: il rosso vivo del morbido tessuto è ulteriormente impreziosito da dettagli ricamati.

Questo set di lenzuola sarà perfetto in camere dove il legno nè troppo chiaro, nè troppo scuro compone l’arredamento, come quelle degli chalet di montagna. Sempre la stessa marca produce uno splendido copripiumino, grigio con essenziali disegni di renne, che si adatta perfettamente all’ambiente delle tipiche case di montanga.

Anche il marchio AmazonBasics, di proprietà del celebre sito di e-commerce, è di recente entrato nel mercato dei copripiumini.

Questo modello è realizzato in microfibra di poliestere, un materiale che spicca per resistenza e per la sua eccezionale morbidezza. Questo tessuto ha anche il pregio di essere anti piega, quindi più facile da stirare: inoltre, la chiusura a bottoni rimane nascosta per assicurare il piumino nella sua posizione. I copripiumini AmazonBasics sono disponibili in un’ampia gamma di colori, tutti sulle tonalità del bianco, del grigio e del blu, che si abbinano facilmente all’ambiente circostante.

Per tutti coloro che non amano le tinte unite, non c’è nulla di meglio di questo coloratissimo set di lenzuola della Unimall. Praticamente si acquistano due copripiumini in uno, perchè è double face: le due facce presentano infatti fantasie differenti, create unendo colori diversi fra loro. Anche questo copripiumino occupa poco spazio e può essere tranquillamente lavato in lavatrice. Questo modello si adatta a tutte le camere dove predominano i colori caldi.

Sicuramente i bambini piccoli, ma anche quelli un po’ cresciuti, non potranno fare a meno di amare questo bellissimo copripiumino della KidCollection a tema spaziale: su di esso sono disegnati tutti i pianeti del sistema solare. Il copripiumino è fatto per metà in cotone e per metà in poliestere.

Le persone che hanno una fascinazione per l’Oriente e che hanno arredato la propria casa seguendo questa passione non potranno rinunciare ad acquistare questo bellissimo copripiumino dal disegno indiano, di un incantevole colore verde acqua.

Nel set è compresa anche la federa per il cuscino. La xomposizione del materiale è 52% poliestere, 48% cotone. Il copripiumino è lavabile in lavatrice e può anche essere asciugato in asciugatrice.

Dove acquistare

I copripiumini possono essere comprati in tutti i negozi che vendono oggetti per la casa: ce ne sono alcuni, come Gabel, specializzati nella vendita al dettaglio di asciugamani e lenzuola, dove può essere trovato un gran numero di copripiumini. Altri negozi di questo tipo sono La casa italiana, Bozzi, Zara Home, Maisons du Monde, solo per citarne alcuni.

Per quanto riguarda lo shopping online, Amazon è una fonte preziosa: ordinando prodotti come copripiumini prodotti da aziende di tutto il mondo, questi saranno recapitati a casa vostra in breve tempo. Questo colosso mondiale dell’e-commerce non è l’unico sito internet in cui è possibile reperire questo tipo di prodotti: un’idea alternativa è rivolgersi direttamente al sito ufficiale del marchio a cui si è interessati, che in molti casi offre l’opzione di acquisto online e spedizione a casa.

Come lavare

Come abbiamo potuto constatare, gran parte dei copripiumini possono essere lavati in lavatrice: essi sono solitamente fabbricati in materiali come cotone e poliestere, che possono essere lavati in lavatrice a basse temperature, intorno ai 30-40 gradi. Solitamente esistono programmi appositi, brevi e Moolti di questi possono anche essere messi in asciugatrice: per quanto sia un elettrodomestico da usare solo nel momento del bisogno, visto il grande consumo di elettricità che fa, d’inverno si rivela utile per accelerare l’asciugatura di lenzuola e copripiumini.

Un materiale come la microfibra di poliestere è ancora più facile da lavare e da far asciugare rispetto al cotone: basta lavare i copripiumini di questo tipo in lavatrice a temperature tiepide, usare candeggina senza cloro, asciugare in asciugatrice a temperature basse.

Consigli su come pulire

Ci sono alcuni consigli che è meglio seguire se si vuole mantenere il proprio copripiumino come appena tolto dalla busta del negozio. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

  1. lavare al rovescio per conservare i colori a lungo;
  2. non schiacciare i panni nella lavatrice per avere meno difficoltà durante la stiratura;
  3. asciugare all’aperto e non troppo a lungo per ridurre di molto le pieghe, facilitando quindi la stiratura, e mantenere il più morbido possibile il copripiumino;
  4. preferire un prodotto smacchiante alla candeggina, che è troppo forte e potrebbe essere dannosa per le vostre lenzuola;
  5. usare poco detersivo per preservare al meglio i colori;
  6. non esporre direttamente ai raggi solari, per fare in modo che i colori non si sbiadiscono: è meglio che le lenzuola si asciughino all’aria;
  7. lavare sempre le lenzuola prima di usarle la prima volta con un detersivo delicato e in acqua fredda, di temperatura non superiore ai trenta gradi.
Scritto da admin
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Abbigliamento sci: le migliori marche per uomo e donna

Abbigliamento sci: le migliori marche per bambino

Leggi anche
  • centro tavolaCentro tavola natalizi: i più belli da ordinare

    I centro tavola natalizi ravvivano l’atmosfera e danno un tocco di gioia. Tantissimi i modelli tra cui scegliere.

  • piumino matrimonialePiumino matrimoniale: i trend e le offerte stagionali

    Il piumino matrimoniale dona calore e benessere nelle freddi notte invernali.

  • stufe a pelletEcco quanto si risparmia con le stufe a pellet, i dati Aiel

    Nel 2014 il nostro Paese ne era il primo consumatore al mondo di pallet. Nel 2016 si sono raggiunti i 3,3 milioni di tonnellate e il trend è in continua crescita.

  • 
    Loading...
  • -Deposito mobili a Roma: come funziona e quale soluzione scegliere

    Il deposito mobili permette di liberarsi dello spazio necessario.

  • ventilatori silenziosiVentilatori silenziosi: modelli e le promozioni Amazon

    I ventilatori silenziosi sono l’ideale nelle ore notturne per non disturbare il sonno.

Contents.media