Notizie.it logo

Vini italiani: le tipologie e dove acquistare

vini italiani

L’universo dei vini italiani è estremamente variegato: ne esistono di diverse tipologie. Vedremo quali sono i migliori e dove acquistarli

Parlare di una classifica di vini italiani è alquanto difficile e questo dipende dal fatto che i produttori di vino tendono continuamente a migliorarsi. E le classifiche vedono sovente nuovi vini salire alla ribalta. Per trattare in maniera esaustiva questo argomento, è necessario conoscere abbastanza bene questo mondo. E poi scoprire i variegati mondi di provenienza, le principali DOC e i vitigni che vengono coltivati. I vini italiani sono indubbiamente dei protagonisti indimenticabili nel momento in cui vengono abbinati nella maniera corretta alla migliore cucina. In questo articolo, vi elencheremo (in sintesi) alcuni dei migliori vini italiani, le tipologie e dove potete acquistarli online.

Viti italiani rossi

In Italia l’enologia riveste un ruolo di primaria importanza e questo è dovuto sia ai consumi interni che alle esportazioni in diverse parti del mondo. I vini rossi italiani sono indubbiamente tra i migliori del pianeta. Al giorno d’oggi la tecnologia e l’innovazione hanno permesso ai nostri vini di migliorare notevolmente e di raggiungere degli standard qualitativi che rasentano la perfezione assoluta.

È bene ricordare che i vitigni autoctoni rappresentano indubbiamente una vera identità tutta italiana. Vediamo, ora, di elencarvi alcuni dei migliori vini italiani rossi.

  • Amarone: si tratta di un vino molto apprezzato. È un rosso passito secco, molto pregiato. Il colore cupo riesce a caratterizzare questo vino, ha un sapore decisamente robusto e corposo. Si abbina perfettamente ai brasati, arrosti, selvaggina ed anche stracotti.
  • Barolo: vino piemontese tra i più famosi al mondo. Cresce su un terreno decisamente argilloso, tutto ciò riesce nell’intento di regalare al vino il colore rosso granato con dei riflessi aranciati. Ha il classico sapore corposo. Viene servito con brasati, selvaggina, formaggi cibi tartufati, arrosti. È indubbiamente il re dei vini rossi. Tipico vitigno piemontese.
  • Cannonau: si tratta di uno dei vini sardi maggiormente amati in Europa. Questo vino particolare è caratterizzato dal colore rosso corposo. È l’ideale per accompagnare arrosti, carni e secondi piatti. Viene prodotto nella Sardegna più interna. Ha conquistato i palati nel mondo ed è uno dei più richiesti.
  • Barbera: vino tipico piemontese.

    Viene ricavato da un vitigno autoctono. Si tratta di un vino decisamente robusto. È il classico vino da pasto. Si abbina perfettamente alla cucina rustica oppure ai piatti della cucina italiana classica.

  • Lambrusco: è forse uno dei vini rossi più celebri. Le poesie, i versi e le canzoni lo citano sovente. Si tratta di un vino emiliano, ha un colore rosso luminoso. Si abbina perfettamente alla cucina casereccia, è l’ideale con agnello, formaggi o carne suina. Recentemente è alla base di diversi cocktail.
  • Chianti: un vino che viene prodotto nelle splendide colline toscane. Ha un colore rosso acceso, decisamente scuro. Il sapore è particolare ed unico. Si abbina perfettamente alle carni ed agli arrosti. Soprattutto in America viene utilizzato nei brunch.
  • Sangiovese: vino davvero famoso. È un rosso fantastico, ha un gusto unico, corposo e rustico. È attualmente uno dei rossi maggiormente richiesti al mondo. Deriva da un vitigno molto antico che è rimasto fedele alla tradizione nel corso dei secoli.

    Il colore scuro e un sapore alquanto forte lo caratterizzano.

Vini italiani bianchi

I vini bianchi non sono per nessun motivo meno pregiati di quelli rossi. Solitamente i vini italiani bianchi si caratterizzano per il gusto fresco, brioso e vivace. I vini bianchi sono perfetti per accompagnare delle pietanze raffinate e saporite, oppure per nobilitare un brindisi o un aperitivo.

L’Arneis è senza dubbio uno dei più pregiati vini bianchi piemontesi. Ha il suo retrogusto di mandorla amara e poi anche gli aromi di frutta e fiori lo rendono praticamente unico. In Liguria il Vermentino viene utilizzato per produrre il Cinque Terre, uno dei più noti vini bianchi secchi. Invece, lo Sciacchetrà è un vino liquoroso che viene ricavato da uva passata. Il medesimo vitigno è alla base di uno dei più noti ed apprezzati vini bianchi sardi: il Vermentino di Gallura.

Altra regione ricca di vini bianchi famosi è la Campania, e questo a partire dalla Falanghina, che è leggera e vellutata.

Questo vino si accompagna perfettamente alle prelibatezze del pescato del Golfo. Altro vino apprezzato è la Coda di Volpe (originario del Sannio). Localizzata nell’Avellinese è la produzione del Fiano. Quest’ultimo vino bianco è decisamente corposo e secco, presenta delle note di frutta secca. Si tratta di uno dei vini docg italiani più noti. Altro vino campano è il Greco, in Calabria questo vino dà origine al Greco Bianco, da cui deriva il Cirò Bianco.

Nella Sicilia lo Chardonnay presenta delle caratteristiche differenti rispetto alle zone di produzione dell’Italia Settentrionale. Ha dei sapori decisamente più caldi rispetto ai “cugini” continentali. Sono altri vini bianchi siciliani da provare assolutamente l’Insolia e il Grillo.

In Veneto un vino bianco che ha messo radici è il Tocai, tutto ciò ha dato origine alla varietà del Garda. Molto noti sono i vini bianchi di Verona: il medesimo Soave, Recioto di Soave, Custoza. Tutti questi vini sono dei veri e propri cult per gli appassionati.

Altre etichette storiche sono il Pinot bianco e lo Chardonnay. Sono la base per una serie di vini particolari: dal sapore unico e con un gusto veramente frizzante.

Vini italiani su Amazon

Come già ricordato in precedenza, un vino bianco o rosso deve avere determinate caratteristiche e un particolare sapore. Tutte queste caratteristiche le ritroverete anche nei vini che vi proporremo tra poco. Vedremo, in sintesi, quali sono le migliori promozioni sulla piattaforma online di Amazon. Al click sulle seguenti offerte, sarà anche possibile visualizzare tutte le promozioni su Amazon.

  • Morellino Scansano DOCG S.Vincenza Vino, Cl 75: si tratta di un ottimo vino toscano, caratterizzato dal sapore brillante, dai profumi fruttati e freschi. È un vino rosso di ottima qualità. Se amate il vino lo dovete provare sicuramente: ne rimarrete entusiasti!
  • Vinchio Vaglio Serra – Barbera Piemonte – 6 Bottiglie da 1.5 lt. Magnum: si tratta di un ottimo vino rosso piemontese. Gli aromi sono decisamente particolari ed inconfondibili: frutti rossi, frutta secca e speziato.

    È un vino da pasto che si accompagna alla cucina rustica.

  • Lapillo Bianco, Confezione da 3 Bottiglie, Totale: 2250 ml: ha la gradazione alcolica di 11% Volume. È un vino bianco molto pregiato. Presenta i seguenti aromi: fruttato, delicato e morbido. Il colore di questo vino è il giallo paglierino scarico con dei leggeri riflessi dorati.
  • Tenuta 2castelli Prosecco Docg Conegliano Valdobbiadene Brut – 3 bottiglie da 75 ml: se volete fare un regalo a qualche persona che ama il vino, questo prodotto è veramente l’ideale! Ha un profumo particolarmente delicato sentore di mela verde, decisamente ricco di note di pesca e agrumi. Si accompagna ai primi piatti, pesce, carni bianche, risotti e cucina mediterranea.

Se volete avere dei ragguagli e informazioni concernenti i vini rossi potete legger il seguente articolo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zurich ConnectZurich Connect, l'assicurazione online che ti permette di risparmiare sulla tua assicurazione auto e moto e di avvalerti di un servizio ...