Notizie.it logo

Perché la Basilica di San Pietro si chiama così volo last minute eDreams

Perché la Basilica di San Pietro si chiama così volo last minute eDreams

Tutti sognano di visitare l’Italia, anche perché è difficile immaginare un paese con una storia più ricca.

Roma, per esempio, ospita numerosi monumenti storici assolutamente da non perdere: il Colosseo, la Basilica di San Pietro, i Fori Imperiali, il Pantheon, la Fontana di Trevi e Piazza Navona.

Riflettevo sul fatto che spesso si ha l’inclinazione a visitare i luoghi più disparati del mondo, scordandosi dell’inestimabile patrimonio storico, paesaggistico e artistico che possediamo e che, per conoscerlo bene, basta veramente poco.
Con eDreams infatti, si possono trovare le offerte sui migliori voli da qualsiasi aeroporto con molta facilità e comodità.
Quanto conosciamo le bellezze delle nostre città?
Quanti sanno perché la Basilica di San Pietro si chiama così? L’avete mai visitata?
Il nome deriva da Pietro: primo fra gli Apostoli e per 25 anni, primo capo visibile della Chiesa.
Chiamato Pietro da Gesù perché designato per essere la “pietra” su cui edificare la sua Chiesa.
Affascinante vero? I capoluoghi del nostro Belpaese sono ricchi di storia ultra millenaria, di una cultura tra le più antiche, sono costellati da una serie di luoghi magici e di perle rare.
Esistono luoghi in Italia che non possono non essere visitati e La Basilica di San Pietro è uno di questi.
E’ la più grande chiesa del mondo, opera dei più insigni architetti e geni del Rinascimento e del Barocco, poggia sulle fondamenta della basilica costantiniana, durata oltre mille anni.

All’interno della Basilica di San Pietro in Vaticano l’effetto è veramente impressionante, è uno spazio immenso e nella vastità del tutto, non si riesce a cogliere immediatamente l’esatta scala dei singoli elementi, perché tutto è molto più maestoso di quanto ci si possa mai immaginare.
E’ impossibile enumerare l’infinità e il valore dei capolavori custoditi: dal baldacchino bronzeo del Bernini alla bellissima e dolcissima Pietà di Michelangelo.
C’è poi l’esterno, dove si dispiega il grandioso colonnato marmoreo del Bernini, allineato alla perfezione per regalare un gioco prospettico assolutamente sorprendente.
Su tutto poi domina, l’immensa cupola michelangiolesca, la più grande e maestosa opera architettonica che sia mai stata creata.
Come perdesi il fascino di questo luogo straordinario?
Viaggiatori e amanti della cultura dello stivale, cercate su eDreams il volo per Roma più comodo e conveniente per voi, ci sono partenze, ogni giorno, da tutti i principali aeroporti d’Italia e partite alla scoperta della Basilica di San Piero dove proverete uno straordinario e appagante senso di ammirazione e smarrimento per tanta magnificenza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zurich Connect ti regala 100 euroVi segnaliamo una nuova incredibile offerta di Zurich Connect, ex Zuritel, tutti coloro che compileranno il preventivo online e non ...