Aspirabriciole: quale scegliere per la casa

Sono vari i modelli di aspirabriciole in commercio, tra cui senza fili o con funzionalità wet and dry per pulire la casa ed eliminare le briciole.

Le briciole e i residui di cibo possono essere sparsi in casa, soprattutto se si consumano i pasti in cucina o sul divano. Per una casa più pulita ed eliminare le briciole, l’aspirabriciole è l’elettrodomestico adatto e in commercio sono diversi i modelli disponibili a seconda delle proprie esigenze e bisogni. 

Aspirabriciole

Con questo termine si fa riferimento a un elettrodomestico che molto piccolo e leggero, oltre che maneggevole dal forte potere aspirante.

Un elettrodomestico come l’aspirabriciole permette, come dice il nome, di aspirare le briciole dal tappeto, tavolo o anche dal divano e rendere l’ambiente il più pulito possibile.

Si usa soprattutto in cucina per aspirare i residui di cibo e le briciole, appunto, dopo i pasti. Con il passare del tempo, la sua funzione si è evoluta ed è usato anche in tantissimi altri ambiti. Si pul usare sui divani e i prodotti imbottiti, ma anche per i sedili dell’auto in modo da fornire la massima pulizia al veicolo.

Inoltre, l’aspirabriciole è utile da usare in tutte quelle situazioni e occasioni dove si ha bisogno di una pulizia rapida. Ha un funzionamento molto simile all’aspirapolvere dal momento che si alimenta a batteria oppure tramite la rete elettrica alimentando una turbina che genera un risucchio d’aria per cui riesce ad aspirare le briciole.

Al momento dell’acquisto, bisogna tenere in conto una serie di caratteristiche come l’aspirazione e il sistema di filtraggio in modo da capire come funziona.

La potenza è un altro fattore da considerare dal momento che si possono distinguere diverse fasce: bassa fino a 7 Volt, media che arriva a 13 e, infine, alta che giunge sino a 22.

Aspirabriciole: modelli

In commercio si trovano vari modelli di aspirabriciole che differiscono per una serie di fattori e caratteristiche. Per esempio, le tipologie moderne posseggono due filtri, anziché uno. Il primo filtro permette di trattenere le briciole e lo sporco più pesante, mentre l’altro è adatto soprattutto per le polveri e le particelle maggiormente sottili.

Per quanto riguarda i filtri, si consigliano quelli HEPA che sono in grado di trattenere fino al 99.97% delle microparticelle e polveri sottili, tra cui alcuni allergeni come acari della polvere, ma anche pollini che possono rappresentare delle difficoltà per coloro che soffrono di allergie, asma o problemi respiratori, in generale.

Alcuni modelli di aspirabriciole sono ciclonici, quindi non hanno bisogno di sacchetti per la raccolta dei residui che sono poi nel serbatoio da svuotare poi direttamente nel cestino in modo da pulirlo. Alcuni sfruttano invece la tecnologia Wet and Dry per aspirare gocce di liquido e si possono usare su ripiani della cucina dove si trovano sia alimenti liquidi che solidi.

In commercio si caratterizzano anche per il tipo di alimentazione: con cavo per cui non si ha bisogno di tempi di ricarica ed è possibile usarlo per diverso tempo e modelli senza fili che hanno un raggio di azione illimitato. Il fatto di essere senza fili è un ulteriore vantaggio dal momento che non ingombra. Un modello del genere va poi ricaricato ogni volta prima di continuare a usarlo.

Aspirabriciole: le offerte Amazon

Un elettrodomestico del genere è molto utile in casa e sul sito di Amazon si trovano offerte e sconti da non perdere. Basta cliccare la foto per visualizzare l’immagine. Qui sotto una classifica con i tre migliori tipologie di aspirabriciole da ordinare in base alle proprie esigenze che sono tra i più apprezzati dai consumatori con la descrizione di ogni articolo.

1)Oraimo aspirabriciole senza fili

Un aspirabriciole senza fili con luce a led per pulire la notte o negli angoli bui per una ricarica rapida adatto non solo per la casa, ma anche per l’ufficio. Aspira sia le briciole che il pelo degli animali. Dotato di bocchetta e con batteria rimovibile. In poco tempo è possibile pulire la casa senza limitazioni.

2)Rowenta AC4769 Extenso Cyclonic

Un modello cordless con bocchetta e potenza da 7.2 Volt, quindi nella media. Si caratterizza per la forma di lancia piatta integrata e sfrutta la tecnologia ciclonica. Le dimensioni sono compatte per risultati eccellenti e prestazioni ottimali. Adatta per diverse operazioni di pulizia quotidiana. Molto facile da usare grazie all’impugnatura ergonomica.

3)Chuboor aspirabriciole

Un aspirabriciole dotato di diversi accessori e funzioni. Un modello 3 in 1 in grado di soddisfare ogni esigenza di pulizia. Un modello portatile molto piccolo che permette di muoversi liberamente in casa, cucina e auto, ma anche in altri luoghi difficili da raggiungere. Dotato di batteria ricaricabile per prestazioni efficienti.

Insieme all’aspirabriciole, sono consigliati anche i migliori modelli di aspirapolvere senza fili. 

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Padelle wok: quale scegliere e benefici

Tapis roulant: i modelli adatti per allenarsi

Leggi anche
  • saldiSaldi 2023: come approfittare degli sconti invernali

    Il momento dei saldi invernali è perfetto per tutti quelli che vogliono rifarsi il guardaroba per l’inizio del nuovo anno, ecco le cose che devi sapere.

  • pexels isaac taylor 1557255Bimbo in arrivo: organizzare la casa per accogliere un neonato

    Quando si aspetta un bambino è di fondamentale importanza preparare la casa in vista nell’arrivo e della sicurezza del neonato.

  • Loading...
  • maschera da sciMaschera da sci: i modelli da comprare

    La maschera da sci, disponibile in vari modelli che cambiano a seconda delle lenti, permette di sciare in sicurezza e libertà totale per sé e gli altri.

  • lampade da scrivaniaLampade da scrivania: le promozioni migliori

    A seconda delle proprie esigenze, si trovano lampade da scrivania smart, con prese usb per ricaricare vari dispositivi o anche con pinze e morsetti.

  • stufette elettricheStufette elettriche: quale scegliere per riscaldarsi in inverno

    Dai modelli a olio sino a quelli infrarossi, sono le varie tipologie di stufette elettriche che danno calore e che sono a basso consumo.

Contentsads.com