Notizie.it logo

Asciugacapelli con diffusore. Quale comprare e perchè

asciugacapelli con diffusore

In caso di capelli ricci o mossi la soluzione ideale è utilizzare un asciugacapelli con diffusore, un accessorio studiato appositamente per domare e plasmare le chiome più ribelli

Asciugacapelli con diffusore

Uno dei segreti per ottenere un’acconciatura perfetta è cominciare con una buona asciugatura. Per questo, la scelta di un asciugacapelli che faccia al caso nostro è davvero essenziale. Vietato distrarsi al momento dell’acquisto! Meglio controllare e verificare che contenga tutte le opzioni di cui abbiamo bisogno. Questo ragionamento vale ancora di più per chi ha capelli ricci o mossi. In questo caso non si può proprio pescare nel mucchio, facendoci attrarre dalla forma o da un prezzo allettante. Occorre, invece, acquistare un asciugacapelli con diffusore, dotato cioè di uno specifico dispositivo studiato appositamente per l’asciugatura e l’acconciatura dei capelli ricci.

Il diffusore è uno strumento che si applica all’asciugacapelli, permettendo un’asciugatura uniforme e protetta dai rischi del calore diretto. Consente, inoltre, di ottenere risultati davvero soddisfacenti nell’acconciatura, riuscendo a domare e plasmare, a nostro piacimento, le chiome più ribelli. Con capelli ricci o mossi, dunque, non si può fare a meno di possedere in casa un asciugacapelli con diffusore.

Vediamo, anzitutto, come è fatto un diffusore. Ricordare la sua forma è il modo più semplice per riconoscerlo, anche dimenticandone il nome. Il diffusore è un accessorio che si applica al becco dell’asciugacapelli, assumendo generalmente una forma ad imbuto. Nel più dei casi, la sua pianta è circolare ed è dotato di denti e forellini.

Grazie alla sua forma, il diffusore permette una distribuzione uniforme del calore. Con i forellini, veicola sulla chioma il flusso d’aria emesso dall’asciugacapelli. I denti, invece, servono a scollare le radici e a separare le ciocche, creando volume e sostanza. Il diffusore, usato correttamente, consente di ottenere un mosso perfetto, aderente allo stile desiderato. Dopo aver lavato i capelli e districato gli stessi con una spazzola larga, si procede con l’asciugatura. Azioniamo quindi il nostro asciugacapelli con diffusore, regolato su una temperatura media e velocità medio/bassa. Asciughiamo la chioma dirigendo il getto d’aria su tutta la testa, aiutandoci con le mani per aprire le ciocche.

Eliminata l’acqua in eccesso, si procede a testa in giù, diffondendo il calore in modo uniforme, stropicciando i capelli con le mani per creare sempre più volume.

Riportata su la testa, si può proseguire con l’acconciantura, secondo la direzione di piega desiderata, mantenendo il nostro asciugacapelli con diffusore a una distanza di circa 5 cm. In alternativa a questo metodo, si può evitare di porsi a testa in giù, facendo però attenzione a puntare il diffusore dall’alto verso il basso, a velocità media. Dopo aver visto il funzionamento di un asciugacapelli con diffusore, passiamo in rassegna i modelli più interessanti sul mercato.

Quale comprare

Remington AC599 ANTI-CRESPO. Si tratta di un modello davvero low budget, perché costa meno di 30 euro. Tra gli asciugacapelli con diffusore è certamente il migliore in termini di rapporto qualità prezzo. Questo phon è, infatti, molto adatto per chi ha i capelli ricci e non solo per la dotazione dell’accessorio “diffusore”. L’anti-crespo è la sua vocazione, che viene raggiunta mediante un generatore di ioni di ultima generazione davvero efficiente e sorprendente.

Imetec Bellissima Llongueras PC5 2500.

Questo asciugacapelli è dotato di un diffusore professionale per modellare capelli ricci e mossi. Con il dispositivo Ion Technology consente di mantenere l’idratazione naturale dei capelli durante l’asciugatura, riducendo l’effetto elettrostatico. Inoltre, il rivestimento della griglia anteriore in ceramica e tormalina permette una distribuzione uniforme del calore in tutta sicurezza. Il costo? Piuttosto abbordabile, tra i 40 e i 50 euro.

Philips DryCare Pro BHD176/00. Ottime performance in bello stile, si potrebbe dire di questo asciugacapelli della nota marca olandese. Potente, sicuro, in grado di garantire prestazioni nel tempo, ha in dotazione un diffusore che assicura successi e soddisfazioni per chi desidera uno styling mosso. L’effetto crespo è evitato grazie alla presenza della tecnologia Ionic Care che dona maggiore lucentezza e splendore a tutta la chioma. Il prezzo di questo asciugacapelli con diffusore oscilla tra i 35 e i 50 euro.

Gama Express Ion / Gama Express Eco. Si tratta di due prodotti della stessa linea ideata dalla marca italiana.

Le prestazioni di questi asciugacapelli sono di ottimo livello. Entrambi sono equipaggiati con diffusore professionale per modellare alla perfezione capigliature ricce. Si differenziano fra loro per la presenza di qualità diverse. Express Ion è anticrespo, essendo munito di una tecnologia ionizzante. Express Eco è un phon a basso consumo che raggiunge le prestazioni di un asciugacapelli di 2400W con un consumo di soli 1500W. Prodotti quasi gemelli dal costo uguale: 99 euro.

Perché

Riassumendo. Perché acquistare un asciugacapelli con diffusore? Anzitutto, perché se l’asciugacapelli è dotato di accessori, siamo certi che stiamo acquistando un prodotto affidabile, confezionato per andare incontro alle esigenze dei clienti. Soprattutto, perché se abbiamo i capelli ricci o mossi, un asciugacapelli con diffusore è il miglior modo per asciugare e acconciare la nostra chioma. Come abbiamo visto, esistono asciugacapelli con diffusore di buona qualità per tutte le tasche. Sta a noi la scelta, se puntare all’efficienza comunque garantita dei prodotti più economici, o cercare la professionalità e la raffinatezza del design di quelli più costosi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche