Spazzolino elettrico: confronto con quello manuale

Questo articolo è dedicato agli spazzolini elettrici e ai loro vantaggi e svantaggi rispetto ad uno spazzolino manuale.

In molti sappiamo che la domanda “spazzolino elettrico o manuale?” ha suscitato da sempre diversi dibattiti. Ci sono i conservatori, affezionati ai metodi old school e quindi prediligono lo spazzolino manuale perché non riescono o non vogliono abituarsi a questo tipo di tecnologia nell’ambito della pulizia dentale.

Dall’altra parte ci sono i modernisti, che adorano lo spazzolino elettrico e si chiedono ogni giorno come potevano in passato utilizzare un metodo così “antico” e meno funzionale.

C’è comunque da sottolineare il fatto che la maggior parte delle persone, una volta che hanno provato lo spazzolino elettrico per una certa quantità di tempo, sono riusciti a instaurare una certa fidelizzazione con il prodotto. Sono in molti quelli che non sono voluti tornare a quello manuale, poiché sono riusciti a creare un approccio completamente nuovo, così da abituarsi in maniera graduale al prodotto stesso.

Vediamo insieme le differenze tra le due tipologie di spazzolino, le migliori marche, e i pro e i contro delle setole di ultima generazione.

Differenze con lo spazzolino manuale

Lo spazzolino manuale e quello elettrico hanno entrambi lo scopo di pulire i denti. Ciò che li differenzia è la modalità di funzionamento. Lo spazzolino manuale, come ben sappiamo, agisce unicamente tramite l’aiuto della nostra mano che si adopera nello “sfregare” i denti, e il risultato dipenderà unicamente da come effettuiamo il procedimento.

Infatti è bene tenere le setole a 45 gradi rispetto all’arcata dentale così da produrre un movimento verticale che va dall’alto verso il basso per l’arcata superiore e dal basso verso l’alto per l’arcata inferiore.

Ricordiamo che è sbagliato pulire i denti muovendo lo spazzolino in senso orizzontale, perché in questa direzione non rimuoveremo i batteri e si creerà più facilmente tartaro e placca. Inoltre, se utilizziamo uno spazzolino manuale, dobbiamo tenere conto della pressione esercitata sul dente: questa non deve essere troppo forte, per evitare che la troppa tensione faccia sanguinare le gengive, con possibilità di lesioni alla gengiva stessa e infiammazioni.

Lo spazzolino elettrico funziona in maniera totalmente diversa, perché basta poggiarlo sui denti, premere il tasto di accensione e seguire un certo ordine, ma comunque il movimento viene effettuato automaticamente dallo spazzolino, una volta che è stato portato vicino alla bocca. Noi dobbiamo solamente spostarlo nell’arcata superiore o inferiore, a seconda dell’area da pulire per prima.

In questo senso, è una modalità che fa in modo di essere decisamente più delicata sullo smalto.

Il fatto che la pressione esercitata sul dente sia più leggera fa in modo che ci siano meno rischi di sanguinamento gengivale. Ovviamente questo sempre tenendo presente le principali regole di utilizzo dello spazzolino elettrico, altrimenti anche l’eccessiva pressione che si esercita con il dispositivo elettrico può danneggiare i denti.

Impiegato correttamente, lo spazzolino elettrico è decisamente consigliato a chi ha i denti sensibili. Inoltre, a seconda delle particolarità e delle esigenze di ogni cliente, è possibile acquistare uno spazzolino elettrico con setole che si possono adattare alle problematiche o alle peculiarità che ognuno presenta nella propria bocca.

Infatti ci sono le setole per i denti sensibili, oppure quelle adatte a chi ha problemi gengivali, quelle che puliscono il dente a fondo, quelle specifiche per eliminare la placca. Tutto dipende anche dalla disposizione che ognuno di noi richiede dal singolo spazzolino.

Migliori marche spazzolino elettrico

Tra le migliori marche di spazzolini elettrici troviamo sicuramente Oral-B. Infatti questa marca risulta essere la più conosciuta e importante per quanto riguarda gli spazzolini elettrici.

Su Amazon troviamo un’ampia scelta di diversi modelli.

Tra questi, abbiamo Oral-B PRO 2 2000N CrossAction. Esso rimuove fino al 100% in più di placca rispetto ad uno spazzolino manuale, mentre la testina rotonda offre una pulizia migliore e gengive più sane. Grazie al controllo della pressione di spazzolamento, riesce ad avvertire e ridurre la velocità, qualora si stia premendo troppo energicamente. La batteria è al litio: questo comporta che si riesca ad utilizzare lo spazzolino per più di due settimane con una sola ricarica. Il timer professionale aiuta a spazzolare i denti per il tempo necessario di 2 minuti, come raccomandato dai dentisti. Il contenuto del prodotto che riceverete a casa prevede un manico per spazzolino elettrico con caricatore e una testina di ricambio.

Sempre della nota marca Oral-B, abbiamo lo spazzolino Oral-B 4000 Braun. Esso presenta la funzionalità Bluetooth in modo da poter comunicare anche con lo smartphone. In questo modo si può collegare l’app Oral-B per avere una guida allo spazzolamento in tempo reale. Esso è in grado di sbiancare i denti sin dal primo giorno e di rimuovere le macchie superficiali. Il design professionale della testina permette di effettuare movimenti di oscillazione, rotazione e pulsazione per rimuovere la placca. Questo spazzolino elettrico è ricaricabile con 3 modalità: pulizia quotidiana, denti sensibili e sbiancante.

L’Oral-B 600 lo troviamo al vantaggioso prezzo di 32,47€. Più semplice e classico, questo spazzolino, nonostante sia un modello meno recente rispetto ai precedenti, possiede una testina circolare in grado di offrire una pulizia ottima e di garantire gengive sane. Essa è ispirata alla testina dei dentisti e, grazie ai movimenti di oscillazione, rotazione e pulsazione, aiuta ad eliminare la placca. Il movimento della testina renderà i vostri denti più bianchi, con risultati efficaci in termini di pulizia. Vi è una sola modalità di spazzolamento, che è quella della pulizia quotidiana. Il vostro acquisto contiene un manico per spazzolino elettrico con caricatore e una testina di ricambio.

Cambiando marchio e modello, su Amazon possiamo trovare questo genere della Philips che abbiamo il vantaggio di acquistare in confezione doppia ancora per poco. Quindi con 59€ potrete acquistare due spazzolini al prezzo di uno con spedizione gratuita! Questo modello possiede la tecnologia Sonicare con 31000 movimenti. I benefici sono visibili fin da subito. Lo spazzolino elettrico è in grado di rimuovere il doppio della placca, infatti la modalità Clean and White sbianca i denti fino a due tonalità in sole due settimane. Vi sono due programmi di pulizia: Clean (pulizia quotidiana) e Clean&White (30 secondi aggiuntivi per rimuovere le macchie di caffè, tè, tabacco e vino rosso).

All’interno vi è anche lo SmartTimer: il timer di 2 minuti assicura il tempo di pulizia consigliato dai professionisti del settore odontoiatrico. Il quadpacer è invece il timer a intervalli di 30 secondi il quale segnala quando spostare lo spazzolino nelle diverse zone della bocca. L’EasyStart aumenta gradualmente la potenza nei primi quattordici utilizzi, per consentire di familiarizzare con l’esperienza di pulizia Sonicare.

Presenta inoltre la testina ProResults Standard intercambiabile, con avviso di sostituzione, e caricabatterie. Questo modello funziona con batteria al litio che ha durata fino a 3 settimane una volta ricaricato lo spazzolino. I risultati si vedono in maniera più immediata ed evidente rispetto ad uno spazzolino manuale.

Pro spazzolino elettrico

Lo spazzolino elettrico, a differenza di quello manuale che va cambiato ogni 3 mesi circa, dura diversi anni. Infatti, dal momento che funziona a batterie al litio e con ricarica elettrica, ha una durata eccezionale. La testina va cambiata abbastanza spesso, ma si parla comunque di tempi decisamente più lunghi rispetto ai pochi mesi di utilizzo dello spazzolino manuale. Noi possiamo comunque scegliere spazzolini muniti di testine circolari oppure allungate: le forme più comuni sono queste.

Gli esperti consigliano quelle circolari perché sono più pratiche e assicurano movimenti oscillatori e rotatori ideali per la rimozione della placca, ma anche per prevenire il sanguinamento gengivale. Inoltre sono in grado di penetrare meglio in profondità e di pulire gli angoli che lo spazzolino manuale non riesce a raggiungere. Lo spazzolino manuale infatti non presenta la testina rotonda e fa più fatica ad arrivare in determinati punti, soprattutto in fondo all’arcata dentale.

Lo spazzolino elettrico in generale, comunque, è consigliato dagli esperti anche perché riesce a rimuovere in maniera più efficace batteri, placca e tartaro. Le testine, data la loro forma circolare e la velocità del movimento, risultano efficienti per quanto riguarda la pulizia dei denti. Inoltre, è stato verificato che lo spazzolino elettrico è usato più volentieri anche dai bambini, perché trovano più stimolante e divertente questa modalità di spazzolamento rispetto a quella manuale.

Un altro elemento a vantaggio dello spazzolino elettrico è il fatto che esso si presenti più pratico e più facile da utilizzare per quei pazienti che presentano limiti fisici o impedimenti patologici.

Contro spazzolino elettrico

Come già detto, lo spazzolino elettrico funziona con le batterie al litio, e va caricato alla presa della corrente dopo un tot che viene utilizzato. Questo però potrebbe risultare scomodo perché significa che per vacanze lunghe dobbiamo portarci dietro un pezzo aggiuntivo per l’igiene orale, il quale sarebbe la base per la ricarica dello spazzolino. Non è assolutamente pesante o scomodo, ma per alcuni può risultare un “fastidio” in più da tenere in viaggio.

Comunque è da sottolineare che lo spazzolino elettrico, una volta ricaricato correttamente, può durare anche fino a due o tre settimane. Inoltre lo spazzolino elettrico presenta un prezzo maggiore rispetto a quello manuale, anche se dati i molti vantaggi e la sua durata, vale decisamente il suo costo.

Sia lo spazzolino elettrico che quello manuale, se non utilizzati in maniera corretta, possono incentivare la formazione di placca e di batteri. Inoltre una scorretta pulizia dei denti può creare lo sviluppo di carie e lesioni alle gengive. Si può addirittura arrivare al punto di danneggiare lo smalto dei denti a causa di un logoramento dello smalto. Per questo motivo è bene informarsi sulla corretta pulizia dei denti in modo da muovere le setole nella direzione corretta.

Scritto da Carola Mannato
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sodastream: differenze tra modelli e costi

Spazzolino elettrico: tutte le informazioni sulla ricarica

Leggi anche
  • Regali ecosostenibili per uomo: idee, consigli e suggerimenti creativiRegali ecosostenibili per uomo: idee, consigli e suggerimenti creativi

    Se cerchi idee per regali ecosostenibili per uomo, in questo articolo cerchiamo di aiutarti nella scelta con consigli pratici e originali.

  • Doni ecologici per chi ama l’ambienteGadget ecologici personalizzati: tante idee regalo green

    Scopriamo insieme quali sono i gadget ecologici personalizzabili e a basso impatto ambientale più richiesti del momento.

  • Doni bio e green per la nascita di un bimboRegali ecosostenibili per neonati: idee per rispettare bebè e ambiente

    Cosa regalare in occasione di una nascita? Scopriamo insieme quali sono i regali ecosostenibili più adatti per la salute dei neonati e dell’ambiente

  • 
    Loading...
  • Idee regalo per bambiniCosa regalare a bambini di 6 anni: idee intelligenti per lei e per lui

    Vediamo quali sono i regali intelligenti più indicati per bambini di 6 anni.

  • SassiRegali ecosostenibili per la laurea per rispettare l’ambiente

    Cosa regalare ad un laureato che ama l’ambiente? Ecco i migliori regali ecosostenibili per la laurea!

Contents.media