Notizie.it logo

Sistemi Antintrusione: le migliori soluzioni in commercio

Sistemi Antintrusione: le migliori soluzioni in commercio

Per vivere in tranquillità è ideale avere un sistema antintrusione. Ne esistono tanti modelli ed è importante saper distinguere quello più adatto

Avere un sistema di antintrusione sicuro è senza dubbio molto importante ai fini della tranquillità domestica. Visti i tempi nei quali ci troviamo a vivere, e considerato l’alto pericolo che sembra dominare la nostra società, sono sempre più gli italiani che si affidano ad aziende che producono sistemi di sicurezza per far loro installare in casa un sistema il più innovativo e sicuro possibile, che sappia garantire un giusto controllo.

In commercio, attualmente, sono presenti svariati sistemi antintrusione. È quindi molto importante saper scegliere quello più adatto alle proprie esigenze e necessità e mettere a confronto le diverse soluzioni.

Ksenia Security: la soluzione per una sicurezza ottimale

Uno dei produttori più affidabili attualmente in commercio per quanto riguarda i sistemi di sicurezza è senza alcun dubbio Ksenia Security. Si tratta di un’azienda che riesce ad assicurare ai suoi clienti dei prodotti di altissima qualità e davvero innovativi. I sistemi antintrusione prodotti da quest’azienda, infatti, sono progettati per essere utilizzati con facilità da qualsiasi utente, garantendo un livello di sicurezza altissimo.

Ogni sistema è facilmente gestibile anche a distanza, utilizzando un’app che può venire istallata su qualsiasi tipo di dispositivo mobile, dando modo, quindi, a chi utilizza il sistema, di poterlo governare e controllare anche in caso ci si trovi lontano da casa. Basta un click e il sistema può venire attivato o disattivato senza alcun tipo di problema, anche a centinaia di km di distanza.

La garanzia dell’antisabotaggio

Spesso e volentieri, con i vecchi sistemi di sicurezza, la principale paura era data dalla possibilità che ladri o malintenzionati potessero irrompere in casa semplicemente tagliando i fili della corrente elettrica. Questo, per fortuna, non accade più con i nuovi sistemi di antintrusione, tutti dotati di un sistema di antisabotaggio.

Altro particolare da non sottovalutare riguarda le funzioni di rilevazione del movimento:

  • I sistemi sono dotati dell’opzione Pet Immune, ovvero di un particolare meccanismo che permette agli animali domestici di muoversi tranquillamente in casa, anche quando i padroni sono fuori e l’allarme è inserito. Tutto ciò nei vecchi sistemi era assolutamente impensabile;
  • Il sistema antioscillazione permette di non far scattare l’allarme in presenza di determinati movimenti, come ad esempio quelli dei rami degli alberi spostati dal vento. Vengono quindi rilevati i movimenti determinati da cause naturali rispetto a quelli che verrebbero provocati da una vera e propria irruzione in casa;
  • All’interno di ogni centralina sono presenti un microfono ed un altoparlante, attraverso i quali gli operatori comunicano con l’abitazione, soprattutto per accertarsi che ci si trovi realmente in una situazione di emergenza.

Controllo assicurato nel rispetto del design

Insomma, il controllo e la sicurezza, grazie a questi nuovi sistemi sono assolutamente garantiti. Non si corre più il rischio di trovare brutte sorprese a casa, una volta rientrati magari da una bella gita. Tutto può essere controllato anche a distanza e addirittura in caso di problemi, una volta contattata l’assistenza, un tecnico potrà operare direttamente dal proprio pc senza doversi recare sul posto.

La tecnologia ha dato quindi un aiuto sostanziale anche nel settore della sicurezza domestica e avere un impianto non è più un qualcosa di superfluo, ma diventa ogni giorno un servizio sempre più apprezzato dagli italiani.

Il design dei sistemi Ksenia Security, oltretutto, riesce a sposarsi benissimo con qualsiasi tipo di arredamento, in quanto risulta essere poco vistoso, molto compatto e di sicuro piuttosto elegante. Il display è estremamente sottile e può essere realizzato in 4 diverse colorazioni, in base ai gusti del cliente o alla tipologia di ambiente nel quale andrà ad essere collocato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche