Le migliori idee regalo per i 40 anni di un uomo: come stupire

Come predisporsi per scegliere il regalo per i suoi 40 anni senza cadere nella trappola della fretta e dell'approssimazione: piccola guida all'acquisto

Se chiederete ad un qualunque uomo di definire i suoi quarant’anni otterrete risposte disparate, ma accomunate da un elemento da cui nessuno degli interpellati fuggirà: quella dei 40 anni è un’età spartiacque. Si tratta cioè, nella catena di eventi che contraddistinguono la nostra “passeggiata” su questo pianeta, di un momento iconico, particolare, quasi simbolico.

Ecco perché decidere cosa regalare ad un uomo per i suoi 40 anni è molto più di un’azione meccanica o di una semplice comparazione fra diversi standard di regalo. Fare dono di qualcosa ad un uomo che compie 40 anni significa entrare nella mente di quell’uomo e capire il più radicalmente possibile cosa in quel momento potrà essere totem di un momento che lui ritiene essere un vero passaggio di categoria esistenziale.

Ecco i migliori regali per un uomo che compie 40 anni.

I regali per i 40 anni di un uomo

Da questo punto di vista le possibilità commerciali che il mercato offre per disegnare questo momento con successo sono praticamente infinite, ma la loro variegatezza costituisce anche una specie di insidia. Sbagliarsi facile, cadere nel banale è facilissimo, mancare l’obiettivo è da mettere in conto. Esistono tuttavia del fattori, delle categorie di azione che aiuteranno molto a capire se si sta procedendo nella giusta maniera.

Potremmo riassumerle in tre grandi concetti chiave: il vissuto dell’uomo da omaggiare, i gusti mainstream della persona considerata e il punto di incontro, il più mediato possibile, fra le nostre possibilità economiche e quelle nicchie di offerta che vengono incontro alle prime due categorie.

Gli esempi per non sbagliare mai

Il vissuto di un uomo dice quasi tutto di ciò che potrebbe strappargli un sorriso che non sia di circostanza di fronte ad un regalo.

Se è uno sportivo della domenica difficilmente potrà sorridere di fronte ad un contapassi, ma se è un ciclista inveterato con un caschetto in fibra lo avrete reso felice. Un lettore occasionale non farà salti di gioia di fronte ad un testo di saggistica, ma un lettore appassionato non si tirerà indietro di fronte all’ultimo best seller. C’è poi il capitolo della cura della persona: conoscere le vanità di un uomo significa possedere il grimaldello della sua gioia, e non è detto che sia gioia effimera.

Un aspetto affatto marginale poi è quello per cui il regalo ad un uomo che compie 40 anni devi ‘svestirsi’ il più possibile dalle caratteristiche di chi il regalo lo fa: non è un semplice momento temporale, ricordiamolo, è un totem anagrafico.

Il fattore determinante: il tempo

Il che presuppone un fattore accessorio che non ha il valore di categoria, ma piuttosto di chiave operativa: il tempo. Spieghiamola: fare un regalo è un pò come seguire un oroscopo.

Cioè è cosa che, nel rutilante quotidiano odierno, difficilmente impegna più della stretta parentesi logistica necessaria a compiere la mission. Di tempo ce n’è davvero poco e viviamo tutti o quasi secondo un’impostazione che tende a inserire alcuni momenti nel novero di quelli da vivere in maniera veloce, efficace. Insomma, vige la mistica del “togliamoci il pensiero”. Nel caso di un uomo che compie 40 anni, chi sia sia suoi amici, sodali, familiari o affetti, l’approccio dovrà essere diverso.

Perché anche se solo per un attimo dovremo calarci nella mente di chi vogliamo omaggiare e sentire, letteralmente, l’importanza scenografica di un momento che non è più solo suo.

I luoghi dove cercare, bandita la velocità

E questo ci porta alla logistica della scelta. Dopo aver affinato l’idea originaria con le prime categorie dovremmo applicarne gli ambiti al contesto commerciale dove andremo ad interagire. Facciamo perciò una sorta di ‘mappa preventiva’ degli spot che vorremmo visitare, sia nella realtà fisica che sul web. E non cadiamo nel tranello, assolutamente naturale ma da evitare come la peste, di accettare per buone le prime soluzioni. In certe faccende conviene prima aprire tutto il ventaglio e poi scremare l’esatto gioco di colori che riteniamo possa fare per noi.

Un regalo con dentro “un po’ di lui”

A questo punto, con la giusta predisposizione d’animo, i giusti elementi conoscitivi e la giusta chiave organizzativa, saremo pronti per venire incontro ad un’esigenza che all’inizio non sentivamo nostra. L’esigenza cioè di iniziare a fare un regalo ed a sostanziare lo stesso già con il criterio per il quale lo scegliamo: con amore, passione e dedizione. Chi lo riceverà sentirà che dentro quel pacchetto o involucro o contenitore c’è un po’ di lui e un bel po’ di quello che lui significa per noi. E se non è fare centro questo, significa quanto meno andare molto vicini a farlo.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regali per il compleanno per la migliore amica: idee e suggerimenti

Regali per madrina battesimo: idee, consigli e novità

Leggi anche
  • Pensione regaliRegali personalizzati per la pensione: idee e proposte

    Se cercate idee particolari per la pensione di un vostro caro o un collega, scegliete regali personalizzati, affettuosi e divertenti.

  • nozze d'oroNozze d’oro: idee e suggerimenti per regali

    Le nozze d’oro segnano il traguardo di cinquant’anni insieme, ecco festeggiare la coppia con il regalo giusto per l’occasione.

  • 18 anni sorellaIdee regalo perfette per i 18 anni di una sorella

    5 idee regalo per i 18 anni di una sorella

  • 
    Loading...
  • Regali per futuro sposoAddio al celibato: i migliori regali per sorprendere

    Questa pratica ti aiuterà a scegliere regali divertenti e idonei a un futuro sposo in occasione del suo addio al celibato.

  • Idee regalo per pensione papàIdee regalo per un papà che va in pensione: consigli e suggerimenti

    Idee originali, suggerimenti e consigli nuovi per le idee regalo per la pensione di papà, stupite vostro padre, strappandogli un sorriso.

Contents.media