I più bei libri per bambini da regalare: guida completa

Come trovare il libro giusto per un bambino alle prime armi con la lettura, o ad un neonato che ancora non sa leggere? Ecco alcuni consigli d'acquisto

Il Natale è passato da poco, ma tra compleanni, anniversari e altre ricorrenze ci si ritrova sempre a dover correre per negozi all’ultimo momento per trovare il regalo perfetto per qualche amico o parente. Quando poi il destinatario del regalo è un bambino, la cosa si può complicare ulteriormente: si sa cosa gli piace, ma non si riesce a trovare quel determinato giocattolo in tempo e ora è esaurito ovunque; oppure il bambino ha dei gusti ancora poco definiti e non ha le idee chiare in fatto di regali, o più probabilmente è molto piccolo e non parla ancora, dunque non può esprimere dei desideri chiari e concisi.

Qualunque sia il caso, questa breve guida si pone l’obiettivo di trovare il regalo perfetto per tutti questi giovani destinatari. Più precisamente, si rivolge a chi è alla ricerca di libri per bambini, dunque qualcuno che ha già un oggetto preciso in mente, ma anche a chi ancora è alla ricerca di un’ispirazione: potrebbe essere questa quella giusta.

Libri per bambini

In questa categoria si tratta di libri per quei bambini che stanno frequentando la scuola elementare primaria, dunque hanno già acquisito una capacità di lettura, o la stanno acquisendo.

I bambini tra i 6 e i 10 anni d’età stanno acquisendo coscienza del mondo che li circonda, della società, dei loro coetanei, degli adulti, delle regole e di tutta una serie di circostanze che i libri possono aiutare a comprendere in modo divertente e creativo.

Non è mai troppo presto per avvicinarsi ai classici della letteratura, perché molti di questi sono stati scritti proprio per i giovani. Uno di questi è l’intramontabile “Matilde”, il grande capolavoro di Rold Dahl, pubblicato nel 1988, ma più attuale che mai.

Il breve romanzo tratta di una ragazzina con una passione straordinaria per la lettura: da piccolissima è riuscita a divorare tutta la sezione di narrativa per ragazzi della biblioteca della sua città, e una volta ammessa a quella degli adulti, ha letto tutto in pochi mesi, immagazzinando informazioni di ogni genere e amando ogni paragrafo.

Matilde però ha una vita difficile: in famiglia è trattata male, si sente incompresa, e quando comincia la scuola fa la conoscenza della Signorina Trinciabue, una maestra che sembra più un gendarme che un’insegnante.

Matilde però non si dispera, anzi si rifugia dai suoi amici libri ogni volta che la vita la fa soffrire. Il testo è una bellissima lettura per ogni giovane che si sente spaesato o discriminato dai compagni –magari proprio perché preferisce i libri ai giochi,- o semplicemente per ogni bambino a cui non piace andare a scuola: Matilde lo aiuterà a capire quanto i libri e l’istruzione sono potenti se usati nel modo giusto, e quanto divertenti possono essere.

Per il secondo consiglio si propone la collana di Geronimo Stilton creata da Elisabetta Dami, di cui esistono innumerevoli racconti, edizioni speciali e collane: c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Un buon consiglio per un acquisto è sicuramente consultare il loro sito web (https://geronimostilton.com/IT-it/libri_top/) e controllare quali serie sono state pubblicate e cosa tratta ognuna, per arrivare a fare una scelta sulla base del bambino a cui s’intende regalarlo.

Una bella opzione se non si hanno le idee chiare, può essere Buonanotte topini! – Tante fiabe per sognare, un libro che raccoglie appunto delle fiabe dolci che possono accompagnare il bambino nella lettura prima di addormentarsi.

L’ultimo consiglio per un bambino di età scolare è Emozionario. Dimmi cosa senti, di C. Scalabrini, pubblicato nel 2015. Si tratta di un libro diverso dai precedenti, perché illustrato da oltre venti artisti, che tramite disegni e testi di Scalabrini, indaga le emozioni dei bambini.

Ci sono pagine dedicate al sollievo, alla tenerezza e alla felicità, ma anche altre per l’odio, l’irritazione e l’invidia. Il libro è un piacere per gli occhi e un testo molto profondo per quanto riguarda l’educazione del bambino. Scritto con la consulenza di psicologi, si tratta di un testo più impegnato rispetto ai precedenti, ma piacevolissimo, che non risulta per niente pesante.

Libri per neonati

Il libro è un ottimo regalo anche per i neonati, nonostante non sappiano ancora leggere. Servono loro per avvicinarsi alle forme, ai colori e ai suoni tramite l’oggetto-libro, per poi riconoscerle nella vita di tutti i giorni. I libri in questione non hanno quindi pagine fitte di scritte, o trame complesse, ma sono colorati, morbidi, di diversi materiali, interattivi e immediati.

Il primo libro proposto punta proprio su questo: è un libro sonoro. Bau! Bau! Libro sonoro, di Lodovica Cima e Elena Giorgio è stato pubblicato nel 2011, ed è consigliato per i bambini da un 1 anno d’età. Tramite disegni semplici e simpatici, colori squillanti e forme amichevoli, il bambino può giocare con i suoni dei vari animali dato che nella collana ne sono stati pubblicati molti altri oltre a questo.

Un’altra proposta che riguarda sempre il mondo degli animali è “Gli animali della fattoria”, di Clementina Coppini, con illustrazioni di Tony Wolf, pubblicato nel 2014. Anche questo libro gioca con i suoni, infatti fa parte della collana ‘Tocca e senti’, di Dami Editore, pensata per i bambini molto piccoli che vengono a contatto con i loro primi libri.

Per ultimo c’è Mammalingua. Ventuno filastrocche per neonati e per la voce della mamma, di Bruno Tognoli, Pia Valentinis e illustrato da Pia Valentinis, pubblicato nel 2008. Il libro concilia illustrazioni delicate a dolci filastrocche, che la mamma può leggere al bambino prima di metterlo a letto, o durante la giornata in un momento di gioco. È un bellissimo libro, pensato per i più piccoli, ma da conservare anche quando il neonato cresce, per riprenderlo durante i suoi anni pre-scolari. È il più costoso dei tre volumi qui proposti, ma vale sicuramente la pena sceglierlo come regalo per un amico o per il proprio bambino.

Migliori offerte

La prima offerta si rivolge ai neonati, ma viene inserita in questa categoria piuttosto che nella precedente proprio per l’ottimo prezzo a cui viene proposta. Si tratta di un coloratissimo panno libro acquistabile per 1,80 € su Amazon.

Il prezzo è giustificato dalla semplicità della grafica e dell’impostazione del libro, che utilizza pochi colori e pochissime parole. Il soggetto sono appunto i numeri, ma altri libri della stessa collana presentano invece il cibo, i colori, gli animali e altro ancora. Abbinandone due o tre insieme si ottiene un bel regalo adatto ad ogni giovane lettore.

Come seconda offerta si propone un cofanetto di otto libri per bambini dai 2 anni d’età. I miei piccoli cuccioli. La mia prima biblioteca è una collezione di Simon Miller, pubblicata nel 2016. I libri sono cartonati, quindi resistono bene ai giochi di un bambino. Anche in questo caso esistono cofanetti differenti: qui si tratta degli animali e contiene libri come La pecora, La rana e Il topolino, ma ci sono anche altre serie dedicate a I veicoli, I dinosauri e Leggo e imparo, per i bambini che si avvicinano alla lettura vera e propria.

Un altro libro molto carino, che si trova ad un ottimo prezzo, è Il pesciolino d’oro, di Aleksandr Puskin e Stefano Bordiglioni, illustrato da Francesco Zito, disponibile su Amazon a soli 3,83 €. Il libro è consigliabile ai bambini dai 4 anni d’età in su. La storia è semplice, ma con una morale profonda, e il font in stile calligrafico risulta morbido e fluido agli occhi di un bambino che osserva il genitore che legge.

L’ultima è una proposta leggermente diversa dalle precedenti, perché si tratta di un libro è in lingua inglese.
The Very Hungry Caterpillar di Eric Carle, pubblicato nel 1994 è un classico che viene proposto ai bambini anglofoni nelle scuole primarie e negli asili, e da qualche anno anche nelle scuole italiane. Può quindi essere un bel regalo per un bambino italiano, straniero o anglofono che sia: che conosca già la lingua o no, rimane un bel libro, con delle belle illustrazioni realizzate a collage e un testo semplice che anche un genitore o insegnante non anglofono può tradurre.

Qualunque sia la vostra scelta, non c’è alcun dubbio sul fatto che un libro sia un ottimo regalo per un bambino, di qualunque età. Non è davvero mai troppo presto per iniziare a leggere, o semplicemente avvicinarsi al libro in quanto oggetto che si tiene in mano, si sfoglia, si tocca, si osserva e comunica con noi.

Scritto da Susanna Olmi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tablet Acer: tutti i modelli più economici

Videogiochi per ps4: le ultime novità in offerta

Leggi anche
  • libriLibri di marzo: le novità di Amazon

    I libri in uscita o che sono già usciti sono in grado di coinvolgere ogni lettore: dal thriller ai saggi sino alle graphic novel, ecco quali si leggeranno.

  • libriLibri da leggere: i bestseller di Amazon

    Dai saggi ai romanzi storici sino a quelli sentimentali, ecco alcuni dei migliori libri best seller per trascorrere le vostre serate invernali, e non solo.

  • libriLibri di febbraio: le novità di Amazon

    Da Zafon passando per la Ciabatti sino ad arrivare a Pelù, ecco i libri da leggere a febbraio 2021 per accompagnare le giornate e serate.

  • 
    Loading...
  • libriLibri di gennaio: le novità di Amazon

    Da Costa sino a Papa Francesco, passando per i saggi e gli esordi, ecco i libri più venduti su Amazon tra le ultime uscite.

  • libriI migliori libri 2020 e le nuove uscite

    Dai thriller alle poesie passando per le ultime novità, ecco i migliori libri che hanno tenuto compagnia nel 2020 ai lettori e agli appassionati di lettura.

Contents.media