Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Lavastoviglie piccole: le migliori sul mercato

lavastoviglie

La lavastoviglie piccola è un elettrodomestico veramente valido e funzionale. Vedremo quali sono le migliori marche e i modelli più validi

Se avete una casa non troppo grande e volete velocemente lavare le stoviglie, la soluzione ideale è quella di acquistare una lavastoviglie piccola (di dimensioni ridotte). Senza alcuna fatica e in pochissimo tempo avrete le stoviglie perfettamente pulite. In commercio di lavastoviglie piccole ne esistono di tante marche e modelli. In caso foste interessati a questo indispensabile elettrodomestico, cercheremo di fornirvi dei ragguagli e delle informazioni concernenti le migliori lavastoviglie piccole attualmente in commercio. Si tratta comunque della soluzione ottimale per chi necessita di convenienza e concretezza risparmiando molto per quello che concerne il tempo e la fatica.

Lavastoviglie piccole

Come già ricordato in precedenza, la lavastoviglie piccola è un apparecchio utile (se non indispensabile) per tante persone. E questo dipende dal fatto che svolge il compito di pulire perfettamente pentole, piatti, bicchieri in maniera del tutto autonoma, senza farvi perdere del tempo prezioso.

Sovente, nelle case lo spazio è poco e, quindi, alla luce di tutto questo i modelli tradizionali non troverebbero spazio.

È per questa ragione che la tecnologia di ultima generazione ha contribuito a creare dei modelli di dimensioni estremamente ridotte di lavastoviglie.

In genere, la lavastoviglie piccola è larga solamente 45 cm rispetto al tradizionale elettrodomestico da 60 cm. Nonostante le ridotte dimensioni nella maggior parte dei casi avrete una lavastoviglie che prevede ben 9 coperti. Questi modelli hanno le medesime funzioni, sistemi di sicurezza e programmi di quelle tradizionali. In commercio troverete anche alcuni modelli compatti da appoggio che prevedono 6 coperti.

È bene ricordare che prima di scegliere quale tipologia di lavastoviglie piccola acquistare, dovete tenere conto di alcuni fattori: la capacità che può variare indipendentemente dalle dimensioni dell’elettrodomestico; le dimensioni ridotte per riuscire a non ingombrare troppo. E poi: rumorosità ridotte (specialmente se l’elettrodomestico dispone di motori avanzati e di pannelli insonorizzati); medesime funzionalità per quasi l’intera gamma di modelli con differenti specificità. Infine, solitamente i modelli tradizionali (a libera installazione) hanno un apposito cassetto per riporre le stoviglie, quelle piccole dispongono solamente di una piccola porticina in cui ritirarle e il vano del lavaggio.

Alcune lavastoviglie piccole risultano essere abbastanza scomode da utilizzare. E questo perché per forza di cose dovete spostare i vari pezzi per caricarle. Gli ultimi modelli di lavastoviglie piccole consentono un notevole risparmio energetico.

Lavastoviglie piccole: marche

È bene ricordare che l’interno di una lavastoviglie piccola può essere in acciaio o in plastica. I modelli più moderni con tecnologia di ultima generazione hanno degli appositi microprocessori. Questi ultimi rendono possibile la regolazione della durata del lavaggio. Tutto ciò per risparmiare acqua e corrente, ma anche per stabilire prima l’ora esatta di avvio.

Le principali marche di lavastoviglie piccole sono le seguenti:

  • Bosch: multinazionale tedesca fondata nel 1886 a Stoccarda. Gli elettrodomestici della Bosch sono molto valide e funzionali. Si tratta di un’azienda specializzata nella produzione di componenti per autoveicoli, tecnologie costruttive ed industriali, beni di consumo. Gli elettrodomestici prodotti dalla Bosch vengono commercializzati in più di 150 paesi.
  • Siemens: altra multinazionale tedesca attiva in questo settore.

    È presente sul mercato da più di 150 anni. Questa impresa opera in svariati ambiti: dal sanitario all’industriale ed energetico. E poi produce anche elettrodomestici ed impianti per la sicurezza. Le lavastoviglie della Siemens sono modernissime e decisamente versatili. La Siemens è un’Impresa che si espande continuamente, riuscendo a far crescere ogni giorno la propria rete commerciale.

  • Candy: azienda italiana che produce apparecchi per la refrigerazione, lavastoviglie, macchine per l’asciugatura e tanto altro ancora. È stata fondata a Monza nel 1945 dai fratelli Fumagalli. Nel corso degli anni, l’azienda si è evoluta molto riuscendo ad estendere notevolmente la propria produzione. Le lavastoviglie piccole Candy sono molto funzionali, moderne e dotate delle tecnologie più avanzate.
  • Electrolux: è il maggiore produttore al mondo di elettrodomestici. Si tratta di una multinazionale svedese, attualmente la Electrolux detiene il 25 per cento del mercato mondiale degli elettrodomestici. Le lavastoviglie piccole della Electrolux sono state progettate, ideate e realizzate per riuscire a rispondere perfettamente alle esigenze del settore domestico e professionale.

    Si tratta di elettrodomestici veramente validi e modernissimi.

Lavastoviglie piccole su Amazon

Come già ricordato in precedenza, una lavastoviglie piccola deve avere determinate caratteristiche di base. Tutte queste caratteristiche le ritroverete anche nei modelli che vi proporremo tra poco. Vedremo, in sintesi, quali sono le migliori promozioni sulla piattaforma online di Amazon. Al click sulle seguenti offerte, sarà anche possibile visualizzare tutte le promozioni su Amazon.

  • Candy CDP 2L1049W Lavastoviglie, 10 coperti, Aquastop: questo modello di elettrodomestico è veramente valido e funzionale. Se amate cucinare tanto questa lavastoviglie vi aiuterà a lavare pentole, piatti, e altro ancora. Candy ha creato EvoSpace , l’elettrodomestico che riesce ad abbinare la flessibilità nel carico e incredibili performance di lavaggio. Utilizzandola riuscirete a sistemare tutto alla perfezione e non dovete più preoccuparvi del prelavaggio e neanche di lavare a mano tutto quello che non è possibile introdurre in lavastoviglie.
  • Bosch SPV40E70EU Lavastoviglie (completamente integrato, Slimline (45 cm): gli elettrodomestici della Bosch sono veramente affidabili per quanto concerne le performance.

    E poi sono funzionali e dotati della tecnologia di ultimissima generazione. Le dimensioni ridotte riescono a renderla non troppo ingombrante anche nelle cucine ove lo spazio a disposizione non è tanto. È molto silenziosa, ha dei programmi veramente utili, può essere programmata nel modo di utilizzo prescelto. L’installazione è veramente facile.

  • Beko DFS05013W lavastoviglie Libera installazione 10 coperti A+: altro modello di elettrodomestico veramente funzionale e dalle performance interessanti. Il prezzo di questo elettrodomestico è davvero conveniente. Ha ben 5 diversi tipi di lavaggio e poi è un modello di lavastoviglie a bassissimo consumo energetico. Con questa lavastoviglie lavare pentole, piatti e bicchieri sarà qualcosa di estremamente facile.

In questo articolo potete avere dei ragguagli e delle informazioni concernenti le migliori marche di lavastoviglie.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zurich ConnectZurich Connect, l'assicurazione online che ti permette di risparmiare sulla tua assicurazione auto e moto e di avvalerti di un servizio ...