Hard disk esterno: trova quello portatile che fa per te

L'hard disk esterno può essere da 2,5" o da 3,5". Una guida sui modelli da 2,5", pratici, flessibili e facili da trasportare.

Con l’avvento della tecnologia digitale, siamo tutti diventati fotografi o film-maker. Ci piace ritrarre e riprendere ogni aspetto della nostra vita quotidiana che riteniamo divertente e significativa per la nostra memoria. Tendiamo, inoltre, a conservare voracemente ogni genere di immagine e di documento multimediale.

Foto, musiche, film, video: questi contenuti hanno, in termini di byte, un peso considerevole e se conservati in grande quantità all’interno di un unico computer, finiscono per consumarne tutto lo spazio. Ecco quindi che diventa indispensabile l’ausilio di un hard disk esterno.

Hard disk esterno

Così facendo, tramite un semplice collegamento al computer, possiamo trasferire e archiviare i nostri contenuti in un luogo sicuro e facilmente disponibile, recuperando tutto lo spazio necessario nel computer.

L’hard disk esterno è un dispositivo necessario anche per chi impiega un computer portatile ed ha bisogno di molta più memoria di quella solitamente contenuta in questi dispositivi. L’hard disk esterno è spesso usato quando è necessario trasferire da un dispositivo all’altro file molto grandi, ben al di sopra della portata di una chiavetta USB. In questa guida all’acquisto, vogliamo soffermarci su questi ultimi esempi, segnalando i modelli di hard disk esterni più pratici e facilmente trasportabili.

Caratteristiche hard disk esterno

Vediamo, anzitutto di conoscere le caratteristiche generali degli hard disk esterni. Possiamo dividere questi dispositivi in due grandi famiglie:

  • Hard disk esterno da 2,5″.
  • Hard disk esterno da 3,5″.

L’hard disk esterno da 2,5″ è un oggetto leggero, di piccole dimensioni, facilmente trasportabile. E’ autoalimentante, ossia in grado di funzionare tramite un semplice collegamento al computer tramite cavo USB. La tipologia di hard disk da 3,5″ è decisamente meno pratica.

Questi hard disk necessitano di essere alimentati a corrente e sono molto più pesanti e ingombranti. Non sono quindi il massimo della comodità quando devono essere portati in giro. In compenso, sono dotati di una maggiore velocità di rotazione, rendendo più fluido il processo di accesso ai dati. Un altro vantaggio degli hard disk da 3,5″ è la maggior quantità di spazio a disposizione.

Se ne consiglia l’uso quando si ha il bisogno di archiviare una grande mole di dati o si sta lavorando con file particolarmente pesanti.

I migliori modelli di hard disk sono in alluminio. Questo materiale è in grado di dissipare bene il calore prodotto durante il funzionamento, garentendo così buone prestazioni di durata e di sicurezza dei dati. Quelli in plastica sono molto più economici, ma meno affidabili perché tendono a surriscaldarsi piuttosto facilmente. In alcuni casi, le aziende produttrici dotano gli hard disk di un rivestimento in gomma per assicurare una maggiore protezione.

Tecnologie di connessione

Un hard disk esterno è formato da un disco rigido, inserito all’interno di un case dove sono poste le porte per collegarlo a un computer. I vari modelli presentano diverse tecnologie di connessione, tra le quali FireWire, SCSI, eSATA, Thunderbolt. Il collegamento al computer più comune avviene tramite porta USB.

La maggior parte dei modelli oggi sul mercato utilizza lo standard USB 3.0 che ha il vantaggio di offire un bandwidth pari a 5 Gb/s, molto più ampio del precedente USB 2.0, che si fermava a soli 480 Mb/s..

La tecnologia USB 3.o è comunque retro-compatibile. Questo vuol dire che funziona anche con i computer più datati equipaggiati soltanto con porte USB 2.0 (anche se con una velocità di trasferimenti dati più lenta).

Di recente, si sta affermando lo standard USB 3.1, ulteriore evoluzione dei precedenti ed anch’esso retro-compatibile. Occorre però fare attenzione perché molto spesso l’USB 3.1 viaggia insieme ai connettori USB Type-C, diversi da quelli tradizionali. Se il computer è sprovvisto di porte USB Type-C, bisogna ricorrere agli adattatori, che causano qualche rallentamento nelle operazioni di trasferimento dati. Fino a nuovo ordine, quindi, consigliamo di utilizzare i dischi esterni USB 3.o, in grado di garantire un ottimo livello di compatibilità con la maggior parte dei computer in circolazione.

Capienza hard disk esterno

La capienza di un hard disk esterno può variare a seconda dei modelli e delle rispettive versioni. L’unità di misura della quantità dei dati è il terabyte, solitamente sintetizzato dalla sigla TB. Il terabyte corrisponde a 1.024 GB (per convenzione in genere si arrotonda a 1.000). Di norma, gli hard disk esterni da 2,5″ hanno una capacità di spazio di 1TB o 2TB, raggiungendo in certi casi anche i 4TB, ma andando, talvolta anche al di sotto del tera, con alcuni modelli da 500GB e 750GB. I tagli più grandi sono invece raggiunti dagli hard disk da 3,5″, arrivando fino a 12TB.

Windows o Mac

Un altro fattore da considerare quando si deve quale hard disk acquistare è la sua compatibilità con il sistema utilizzato dal nostro computer. Non tutti gli hard disk in commercio sono infatti compatibili sia con Windows che con Mac. Alcuni, privilegiano il primo, altri il secondo. In molti casi, è comunque possibile riformattare il file system, adeguandolo a quello che ci occorre. Esistono comunque hard disk esterni in possesso di una doppia compatibilità di partenza.

Modelli hard disk esterno portatili

Tenendo fede ai nostri propositi di partenza in questa guida, vogliamo presentare i modelli di hard disk esterni più pratici e facili da trasportare. In base a quanto detto finora il nostro miglior hard disk esterno portatile dovrà:

  • appartenere alla tipologia di hard disk esterno da 2,5″;
  • supportare standard USB 3.0;
  • essere “da battaglia”, assicurando una buona resistenza agli urti e al frequente utilizzo;
  • avere una capienza di 1TB o 2TB, quindi né troppo piccola né esagerata (nel primo caso la sua utilità sarebbe limitata, nell’altro in caso di rottura si rischierebbe la perdita di troppi dati);
  • essere compatibile con il sistema (Windows o Mac) con cui intendiamo collegarlo.

Ed ecco quindi i migliori modelli di hard disk esterni con queste caratteristiche, puntando la nostra attenzione sui prodotti disponibili in negozi online come Amazon.

Toshiba Canvio Basic

Tra i più venduti su Amazon, questo hard disk quanto assicura un ottimo rapporto qualità prezzo. Dispone di 1 TB di spazio. Autoalimentante, in quanto 2,5″, e dotato di porta USB 3.0, ha una velocità di rotazione di 5.400 rpm. Il File System è basato su NFTS di Windows. E’ possibile, comunque, riformattarlo in HFS + per ottenere una piena compatibilità in ambito Mac.

Maxtor M3

Maxtor M3, come tutti i modelli da 2,5″, è autoalimentante. Per il collegamento con un computer si utilizza l’interfaccia USB 3.0. La velocità di rotazione è di 5.400 rpm. E dotato di protezione SafetyKey, una chiave cifrata implementata da Seagate Technology, il secondo produttore di dischi rigidi al mondo. SafetyKey può essere impostata una sola volta e garantisce sicurezza ai backup di dati, impedendone la lettura e l’utilizzo a chiunque non sia in possesso del codice. Un’altra caratteristica di questo hard disk esterno è la presenza di un software di auto backup. E’ disponibile in diversi formati, da 500GB fino a 4TB.

WD Elements

Dalla Western Digital una gamma di hard disk esterni davvero interessanti per qualità e prezzo. Come i precedenti è un hard esterno da 2,5″ autoalimentante che supporta lo standard USB 3.0 con velocità di rotazione di 5.400 rpm. Chi lo acquista può sperimentare la versione di prova gratuita del software WD SmartWare Pro per auto e cloud backup. WD Elements è disponibile in numerosi formati: 500GB, 750GB, 1TB, 1,5TB, 2TB, 3TB, 4TB.

WD My Passport

Altro hard disk esterno da 2,5″ e interfaccia USB 3.0 prodotto dalla Western Digital. My Passport è disponibile in più colori nelle versioni 1TB, 2TB, 3TB e 4TB. Consente di tenere al sicuro i documenti archiviati tramite protezione con password. Include il software WD di backup automatico.

WD My Passport for Mac

My Passport for Mac è lo storage portatile della Western Digital progettato per Mac. Il dispositivo è quindi formattato per operare con Mac OS e si abbina perfettamente al software di backup Time Machine di Apple. Appartiene alla tipologia 2,5″ e supporta lo standard USB 3.0. E’ disponibile nei tagli da 1TB, 2TB, 3TB e 4TB.

Verbatim Store ‘n’ Go

Gli hard disk Store ‘n’ Go di Verbatim offrono elevate prestazioni per l’archiviazione grazie all’interfaccia USB 3.0 “Superspeed”, che, ricordiamo, è retrocompatibile con qualsiasi porta USB 2.0 presente su PC o notebook. Essendo di formato 2,5″, non richiedono alcuna alimentazione esterna. Importante caratteristica di questi dischi rigidi portatili è la formattazione FAT32 che consente il loro utilizzo sia in ambito Windows che Mac OS. Gli Store ‘n’ Go di Verbatim includono il software Nero BackItUp & Burn Essentials, che consente di eseguire il backup di file, cartelle e unità in qualsiasi momento, oppure programmarlo in automatico a un orario predefinito. Grazie a Nero Express è possibile masterizzare CD o DVD, mentre il software Nero RescueAgent consente di recuperare i file nel caso in cui venissero danneggiati.

Toshiba Canvio Premium per Mac

Disponibile in 1TB, 2TB e 3TB, Canvio Premium di Toshiba è presente sul mercato con una versione specifica per Mac OS (esiste anche quella per Windows). Si tratta di un dispositivo di alta qualità, pensato per clienti esigenti e al passo con le innovazioni tecnologiche. Infatti, questo hard disk esterno da 2,5″ supporta lo standard USB 3.0 ma è munito anche di adattatore USB Type-C, in grado di consentire la connessione con dispositivi USB 3.1, l’ultima generazione di collegamento interfaccia.

LaCie Rugged Mini

Questo hard disk esterno dal caratteristico design che abbina l’arancione del rivestimento protettivo con il grigio della struttura in alluminio, è particolarmente resistente agli urti, alle cadute e agli agenti atmosferici. Si tratta di un dispositivo di ottima qualità, in grado di operare sia in ambito Mac che Windows. Il successo di questo hard disk è confermato anche dalle sue numerose versioni.

  • 1TB
  • 2TB
  • 4TB
  • 500GB
  • 1TB SSD
  • 250GB SSD
  • FireWire + USB
  • Raid
  • Thunderbolt SSD
  • Thunderbolt + USB 3.0
  • USB 3.0
Scritto da Alessandro Buccini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ripetitore Wifi: scopri i modelli più potenti in commercio

I migliori 10 siti per arredare casa: classifica

Leggi anche
  • cyber monday amazonCome disdire Amazon Prime: i passaggi per evitare il rinnovo

    Amazon prime: come disdire rinunciando ai servizi inclusi nella promozione. Tutti i passaggi da seguire per recedere dall’abbonamento.

  • offerte zalandoZalando, come si può annullare un reso?

    Ci sono vari modi per annullare un reso Zalando se si decide di tenere l’articolo.

  • scarpe primaverili da uomoScarpe primaverili da uomo: i trend del 2021

    Le scarpe primaverili da uomo si distinguono in base a vari modelli, quali calzature da ginnastica, ma anche eleganti come le polacchine.

  • 
    Loading...
  • ebayEbay: come funziona e perché viene utilizzato in tutto il mondo

    Vendere o acquistare in tutta sicurezza: Ebay come funziona

  • modaIIShein, come annullare un ordine: le informazioni

    Hai cambiato idea su un ordine fatto? Ecco tutte le istruzioni su Shein, come annullare un ordine.

Contents.media