Deodorante: ecco perché è importante sceglierlo senza parabeni

Scegliere il deodorante adatto al nostro tipo di pelle è un'impresa ardua: vediamo quale scegliere e perchè.

Nel mondo di oggi, è impossibile immaginare la vita senza un deodorante. Alcuni ritengono che esso vada impiegato soltanto per sbarazzarsi del cattivo odore del corpo, altri pensano che si tratti di un prodotto pensato semplicemente per permettere al corpo di emanare una buona fragranza, un po’ come il profumo. Invece, l’uso di questo prodotto, pensato e nato proprio per la cura della pelle, non si limita a questi piccoli, grandi benefici: ci sono infatti altri interessanti vantaggi che i deodoranti di qualità possono portare nella vita di chi li utilizza.

Prima di andare ad osservare nello specifico tutti questi punti favorevoli, però, è bene sottolineare quanto la scelta di un buon deodorante non sia affatto scontata: è bene selezionare quello più adatto alle esigenze e alle caratteristiche di ogni soggetto. Il tipo di pelle varia da persona a persona, ed è bene analizzare nello specifico ogni aspetto, prima di acquistare il proprio personale deodorante.

Scegliere un deodorante senza parabeni: perché

Fino a poco tempo fa, era usanza comune pensare che il buon odore di un deodorante fosse dovuto essenzialmente ai prodotti chimici che lo componevano. Per fortuna, da qualche tempo, i deodoranti naturali, quindi senza parabeni, stanno prendendo piede in maniera prepotente, dando modo all’utilizzatore di comprendere che non è grazie alle sostanze chimiche che si può ottenere un buon profumo. La pelle, anzi, a contatto con particolari agenti, può addirittura venire danneggiata.

Neutro Roberts è tra i principali sostenitori dei deodoranti senza parabeni e offre ai propri clienti una vasta scelta in base alla tipologia di pelle e di profumazione che si vuol avere.

Differenze tra deodoranti naturali e con parabeni

Per cominciare, tutti i deodoranti Neutro Roberts naturali non sono antitraspiranti. I comuni ingredienti antitraspiranti (come l’alluminio cloridrato e l’alluminio zirconio) impediscono letteralmente alle ghiandole sudoripare di produrre sudore. In apparenza questo può sembrare un buon risultato, invece tale azione bloccante può talvolta arrivare a produrre effetti sgradevoli sull’organismo. Evitare queste sostanze è quindi una cosa ottimale, quando possibile. Invece di bloccare il sudore, i deodoranti naturali agiscono uccidendo i batteri e neutralizzando gli odori, in modo che il sudore non abbia un cattivo odore. Inoltre, le polveri naturali (come radice di freccia, bicarbonato di sodio, argilla caolinica e amido di mais) aiutano ad assorbire l’umidità in eccesso dalla sudorazione.

Scegliere il deodorante naturale giusto

Come detto in precedenza, ognuno di noi ha una pelle diversa che va trattata in maniera diversa: alcuni ingredienti naturali funzionano meglio per alcune persone rispetto ad altri. Per esempio, nonostante il bicarbonato di sodio sia un fantastico deodorante, per alcune persone con la pelle sensibile risulta un po’ troppo pesante per le proprie ascelle, che risultano essere sempre più delicate rispetto ad altre parti del colpo. Coloro che hanno una sudorazione abbondante potrebbero preferire un deodorante organico, che contiene polveri più assorbenti, come l’argilla caolino e/o l’amido di mais. La linea di fondo è questa e va ben tenuta a mente: esiste un prodotto deodorante naturale che funzionerà per te, ma potrebbe essere necessario provare diverse formule prima di trovare la miscela giusta per la tua pelle. È necessario non dimenticare che salvaguardare la propria pelle è necessario anche ai fini del mantenimento e dell’invecchiamento della stessa e anche utilizzare un buon deodorante risulta essere davvero importante.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Orologi di lusso: usato in crescita

Italia, cresce il numero di aziende che usano escavatori professionali

Leggi anche
  • scarpe primaverili da uomoScarpe primaverili da uomo: i trend del 2021

    Le scarpe primaverili da uomo si distinguono in base a vari modelli, quali calzature da ginnastica, ma anche eleganti come le polacchine.

  • ebayEbay: come funziona e perché viene utilizzato in tutto il mondo

    Vendere o acquistare in tutta sicurezza: Ebay come funziona

  • modaIIShein, come annullare un ordine: le informazioni

    Hai cambiato idea su un ordine fatto? Ecco tutte le istruzioni su Shein, come annullare un ordine.

  • 
    Loading...
  • asos-come-funziona-coverAsos: come funziona il sito dello shopping online?

    Asos è un brand di moda britannico che gestisce un sito di shopping online davvero trafficato. Vediamo come funziona.

  • Ebay consegnaEbay, come cambiare indirizzo di consegna per ricevere la merce

    Tutto quello che devi sapere su Ebay, come cambiare indirizzo di consegna per assicurarti di ricevere il tuo ordine dove preferisci.

Contents.media