Come vendere mobili usati: informazioni utili

Una guida utile sui siti per pubblicare annunci sulla vendita di mobili usati.

Vediamo insieme i migliori siti per pubblicare annunci sui mobili usati che desideriamo vendere. Quando è il momento di rimodernare casa, alcuni portali possono agevolarci notevolmente il compito.

Siti per vendere mobili usati

State rimodernando casa, oppure siete in fase di trasloco e volete liberarvi di alcuni mobili che non fanno più per i vostri gusti? Nessun problema, grazie ad internet oggi avete la possibilità di vendere i vostri mobili usati in tutta comodità.

Esistono molti siti che permettono di vendere mobili ed oggetti usati, quindi basta scegliere il canale preferito e pubblicare un annuncio; certo, bisogna avere qualche accortezza per far sì che si attiri il maggior numero possibile di acquirenti e per vendere in tutta sicurezza, senza avere brutte sorprese. Dunque, il primo consiglio è certamente quello di rendere il più accattivanti possibile i mobili che volete vendere, per cui risulterà necessario magari dare una bella rimodernata ai mobili.

Per questo potrebbe essere utile acquistare un buon libro di fai da te, per raccogliere consigli utili su come restaurare e riparare mobili usati.

In secondo luogo, dal momento che i siti di vendita permettono di inserire degli annunci, un consiglio è anche quello di pubblicare insieme all’annuncio un buon numero di fotografie, mettendo in risalto le peculiarità del mobile in vendita, così da attirare un numero sostanzioso di potenziali acquirenti e vendere il prima possibile.

Ciò che è indispensabile, quindi, è produrre delle foto di buona qualità, attraverso le quali è possibile dare un’idea puntuale del mobile in vendita da angolazioni differenti. Per questo potrebbe servire una bella macchina fotografica, che vi consenta di fare scatti di qualità, come queste:

Importante poi è anche inserire nel testo dell’annuncio delle descrizioni dettagliate del mobile in vendita, come ad esempio l’esatto colore, il materiale e soprattutto le dimensioni precise.

Infine, è importante decidere anche il metodo di consegna e di pagamento: se siete disponibili a portare direttamente voi all’acquirente il mobile, sarà bene farsi pagare in contanti al momento della consegna, altrimenti potete optare per la spedizione e per il pagamento attraverso bonifico bancario. Ricordate che è importante comunque non dare informazioni all’interno del vostro annuncio riguardanti le vostre coordinate bancarie, per non incappare in spiacevoli sorprese! Siete pronti a vendere i vostri vecchi mobili? Bene, noi vi suggeriamo i siti migliori su cui pubblicare i vostri annunci!

Subito.it

Subito nasce a Milano nel 2007 ed oggi è tra i primi 10 brand online più visitati in Italia, oltre ad essersi affermato primo servizio di annunci online. La piattaforma messa a disposizione deglil utenti è intuitiva ed efficace ed i contenuti sono controllati per una maggiore sicurezza degli acquirenti e dei venditori.

Kijiji

Facente parte del gruppo eBay e nato nel 2005, Kijiji è un sito di annunci gratuiti, locale ed aperto a tutti.

Anche questo sito permette di vendere ed acquistare oggetti di ogni tipo in tutta Italia con semplici passaggi ed in massima sicurezza.

Shpock

App lanciata nel 2015, Shpock funziona come un vero e proprio mercatino dell’usato; tra le opzioni più interessanti che questa neonata app offre c’è la possibilità di condividere il proprio annuncio sui social ed attivare dei servizi Premium per rendere più facile la vendita dei propri prodotti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Massaggiagengive per neonati: quando va usato

Borsa acqua calda: modelli e norme per quella elettrica

Contents.media