Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Coltelli sardi: i modelli sardi fatti a mano

coltelli sardi

La Sardegna vanta una ricca tradizione di artigianato locale. Molto importante quella dei coltelli fatti a mano. Tra i modelli più famosi il Pattada

La Sardegna vanta una ricca produzione di artigianato locale nel settore degli utensili da taglio. Armi bianche sempre più apprezzate e ricercate non solo per un uso quotidiano da parte di cacciatori e pastori, ma anche dai collezionisti e da semplici appassionati di questi originali manufatti.
I tradizionali coltelli sardi a serramanico sono diventati col tempo un vero oggetto d’arte richiesto in tutto il mondo e vengono realizzati nelle forme e nei materiali più svariati.

Coltelli artigianali sardi

Forgiati soprattutto nell’entroterra nuorese, i coltelli sardi hanno origini remote. Inizialmente, erano utilizzati soprattutto dai pastori per le attività di tutti i giorni.
Da allora molto è cambiato, non solo nella fruizione, ma anche nella loro produzione. Gli artigiani locali dispongono oggi di strumentazioni sempre più moderne. Questi oggetti vengono realizzati solo in parte con la tradizionale forgiatura a caldo, che è stata soppiantata da tecniche più innovative. Anche i materiali sono più vari e preziosi rispetto al passato.

Molti coltelli da collezione raggiungono anche cifre proibitive.

Coltelli Pattada

Tra i modelli più famosi di coltelli sardi, c’è senza dubbio il Pattada, noto anche come Sa Resolza.
Si caratterizza per il manico in corno e la lama in acciaio e ha una tradizionale forma a foglia di mirto. Col passare del tempo questo modello ha subito modifiche estetiche e stilistiche.
Secondo la tradizione, il coltello di Pattada nacque, nell’omonimo paese al centro della Sardegna, dall’idea di due fratelli Giovanni e Giuseppe Bellu.

Pattada era già nota per la capacità dei suoi abitanti di lavorare il ferro. Le tecniche di lavorazione del ferro erano state portate in paese dagli arabi e dagli spagnoli. Dal ferro ai coltelli il passo fu breve.

Migliori 3 modelli

Su Amazon sono disponibili diverse tipologie di coltelli sardi. Ecco i migliori modelli da acquistare online.

  1. Coltello da caccia
    Questo coltello della tipologia Pattada è tascabile. L’oggetto è formato da un manico in corno e da una lama in acciaio.

    Adatto non solo per la caccia, ma anche a un uso da tavola.

  2. Ausonia Coltello ‘Pattada’
    Anche questo secondo coltello, di lunghezza pari a 18 cm, ha una lama in acciaio inox di 8 cm e un manico in corno di bufalo con una molla. Si tratta di un prodotto Made in Italy.
  3. Coltello da caccia con portachiavi
    Questo coltello è lavorato a mano da artigiani sardi. La descrizione dell’oggetto fatta dai produttori garantisce solo l’utilizzo di materiali di prima scelta. Ha una lunghezza di 7,5 cm chiuso, mentre aperto misura 13 cm. La lama è di 5 cm in acciaio Aisi 420/Carbonio 053. Il manico è in corno di bue ed è arricchito da due fascette in acciaio inox. Poiché ogni pezzo è unico, il colore del manico potrebbe presentare delle piccole variazioni rispetto a quello in foto.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Immagine in evidenza predefinita Offerte ShoppingZurich ConnectZurich Connect, l'assicurazione online che ti permette di risparmiare sulla tua assicurazione auto e moto e di avvalerti di un servizio ...