Maschera facciale: a cosa serve e come funziona

La maschera facciale viene spesso utilizzata per sostituire un trattamento estetico completo. Sono davvero efficaci o si tratta solo di una trovata commerciale per far spendere soldi senza alcun risultato per la pelle? Vediamo insieme quali sono gli aspetti positivi e negativi di una maschera facciale.

Studiata con gli stessi principi impiegati nella preparazione dei prodotti professionali, la maschera facciale rappresenta una soluzione pratica e funzionale per chi non ha molto tempo per andare nei centri estetici. La maschera facciale che troviamo ormai in ogni canale commerciale è davvero efficiente come ci fanno credere?

Maschera facciale: a cosa serve

La maschera facciale, chiamata anche maschera viso, è un prodotto cosmetico utilizzato per ridurre alcuni disturbi e per combattere gli inestetismi della pelle del viso. La maschera facciale rappresenta un vero e proprio trattamento estetico con la sola differenza che viene effettuato direttamente presso la propria abitazione.

Ogni persona possiede un tipo diverso di pelle e, pertanto, sarà necessario trovare il prodotto adeguato alla propria cute e ai problemi che si vogliono contrastare.

Esistono infatti maschere idratanti, tonificanti, nutrienti, rinvigorenti e tante altre. Alla pari delle creme per il viso, sono state introdotte anche delle maschere facciali per ridurre l’effetto lucido provocato da una pelle grassa, altre per rendere più elastica e morbida la pelle sensibile e particolarmente secca. Grazie a questa infinita gamma di alternative, ogni individuo, sia uomo che donna, può trovare senza dubbio la maschera idonea per la sua pelle.

Come funziona

Nate come prodotto dedicato all’universo femminile, negli ultimi anni le maschere viso stanno riscuotendo un notevole successo anche da parti degli uomini che si affidano sempre più a prodotti e trattamenti estetici per migliorare il proprio aspetto e per prevenire le conseguenze degli agenti atmosferici.

La maschera facciale agisce grazie a dei principi attivi che svolgono la loro funzione in tempi relativamente brevi e per questo consente un notevole risparmio di tempo rispetto al trattamento estetico, pur garantendo gli stessi risultati.

In commercio sono disponibili diverse tipi di maschera facciale, a seconda anche dell’applicazione. Puoi infatti trovare maschere dalla texture densa e compatta che si applicano come una semplice crema e altre più liquide che sono vendute in combinazione con uno strato sottile di tessuto o fibre tessili da appoggiare direttamente sul viso. A prescindere dalla tipologia di maschera, bisogna lasciare agire la maschera sul viso, fino a che la crema o il tessuto non siano completamente asciutti.

In questo modo, i principi verranno assorbiti dalla pelle che avrà un aspetto migliorato e senza imperfezioni.

Vantaggi e svantaggi

La maschera facciale, perché si ottengano gli effetti desiderati, deve essere applicata con costanza e non una tantum. Partendo da questo presupposto, un’applicazione regolare permette di ottenere risultati visibili e a lunga durata. Di certo, un trattamento in un centro estetico risulta molto più profondo e completo e gli effetti sono riscontrabili a lungo termine, ma la maschera facciale applicata in casa gode il vantaggio di essere molto più economica e di essere applicata nel momento più opportuno della giornata.

Tuttavia, ci sono delle maschere viso che, per la loro azione, devono essere applicate solo in alcune fasce orarie. E’ il caso della maschera notte che viene applicata sul viso prima di andare a letto, in modo che la pelle possa assorbire lentamente gli ingredienti.

Se stai cercando una maschera viso, affidati sempre a prodotti di qualità e non incappare nell’errore di compiere un acquisto per il prezzo economico.

I materiali e le sostanze di scarsa qualità hanno costi ridotti e rendono il prezzo finale particolarmente vantaggioso per l’acquirente, ma i risultati saranno gli stessi di un prodotto di alta fascia? Un occhio al portafoglio è sempre consigliato, ma devi avere anche la garanzia di un prodotto efficace che non sortisca effetti secondari indesiderati, come allergie o irritazioni. Quindi, se desideri avere un prodotto di qualità senza spendere troppo, visita il vasto assortimento di maschere facciali presente su Amazon, il sito per gli acquisti online dove puoi trovare ogni tipo di prodotto con prezzi molto più bassi rispetto a negozi, profumerie o supermercati.

In alternativa, poiché gran parte delle maschere viso contengono delle sostanze naturali che si prestano anche alla preparazione artigianale, perché non cimentarsi su una maschera artigianale fatta direttamente a casa? Per saperne di più, scopri come fare nella pagina dedicata.

Scritto da Roberto Spigarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Massaggiatore per cervicale: la classifica dei migliori

Maschera facciale a casa: come farla e ingredienti

Leggi anche
  • asciugacapelliAsciugacapelli: guida all’acquisto

    L’asciugacapelli è uno strumento utile per la bellezza della chioma e i modelli in circolazione sono talmente tanti che ognuno può trovare quello adatto.

  • karkadèKarkadè, i benefici e come prepararlo

    Il karkadè è una bevanda che ha notevoli proprietà e che potete consumare in qualsiasi momento della giornata per giovare di tutti gli aspetti.

  • olio di NeemOlio di Neem: dove ordinarlo online

    L’olio di Neem si usa per molteplici campi: dalla pulizia della casa alle piante sino a creme e lozioni per la pelle e il cuoio capelluto.

  • 
    Loading...
  • phon (2)Phon per capelli ricci: i migliori modelli

    Il phon per i capelli ricci deve essere dotato di una serie di accessori come il diffusore in modo da garantire una ottima chioma.

  • semi di linoSemi di lino: i benefici e dove ordinarli

    I semi di lino sono prodotti fondamentali, non solo per il benessere dell’organismo, ma anche per la salute del capello.

Contents.media