Hard disk esterno: caratteristiche dei migliori prodotti

L'hard disk esterno è il miglior modo per archiviare i nostri dati. I migliori modelli di hard disk esterno per PC e per Mac.

Hard disk in italiano significa “disco rigido”. Con questo nome viene chiamato il dispositivo che provvede alla memorizzazione dei dati di un computer. Tutti i computer fissi sono dotati di un disco rigido interno al computer, nel quale vengono memorizzati il sistema operativo, i programmi e gli altri documenti.

Quando si parla di hard disk esterno si allude invece a un dispositivo da collegare al computer, in grado di contenere qualsiasi tipo di file. In questa guida ci occuperemo proprio di hard disk esterni, andando alla scoperta dei prodotti migliori presenti sul mercati. Un oggetto utilissimo ma da conoscere meglio nelle sue caratteristiche, visto che gli affidiamo compiti di grandi responsabilità: la custodia della nostra memoria digitale e la documentazione dei nostri lavori.

Hard disk esterno a cosa serve

In genere, l’hard disk esterno viene utilizzato quando il nostro computer ha poca memoria disponibile ed abbiamo bisogno di un congruo spazio di archiviazione. Un altro caso molto frequente è quando decidiamo di operare un back up dei dati del computer, nell’eventualità che lo stesso si rompa. Chi utilizza molto il computer, soprattutto in situazioni di lavoro, tende ad ordinare i propri dati in più hard disk esterni, andando così a creare un vero e proprio archivio digitale.

Spesso l’hard disk esterno corre in aiuto di chi utilizza un computer portatile ed ha bisogno di molta più memoria di quella solitamente contenuta in questi dispositivi. Insomma, per un motivo o per l’altro, l’hard disk esterno è un dispositivo molto importante. Chiunque possieda un computer non può prescindere da esso

Gli hard disk esterni, in genere, si dividono in due categorie. Gli hard disk da 2,5″ e quelli da 3,5″.

L’hard disk esterno da 2,5″ autoalimentante è un oggetto leggero, di piccole dimensioni, facilmente trasportabile. Funziona in modo semplice e per attivarlo basta collegarlo al computer con un cavo USB. La tipologia da 3,5″ è decisamente meno pratica. Questi hard disk necessitano di essere alimentati a corrente e sono molto più e ingombranti. In compenso, sono dotati di una maggiore velocità di rotazione, rendendo più fluido il processo di accesso ai dati.

Un altro vantaggio degli hard disk da 3,5″ è la maggior quantità di spazio a disposizione. Se ne consiglia l’uso nei casi in cui si ha il bisogno di archiviare una grande mole di dati o si sta lavorando con file particolarmente pesanti.

Come usare un hard disk esterno

Se l’involucro esterno dell’hard disk è in alluminio, materiale in grado di dissipare meglio il calore prodotto durante il funzionamento, vuol dire che abbiamo a che fare con un ottimo prodotto.

I modelli in plastica sono molto più economici, ma meno affidabili perché tendono a surriscaldarsi piuttosto facilmente. Per i dati più importanti è bene quindi considerare l’uso di hard disk esterni in grado di assicurare ottimi standard di qualità.

Generalmente, un hard disk esterno è formato da un classico disco rigido, inserito all’interno di un case dove sono poste le porte per collegarlo a un computer. I vari modelli presentano diverse tecnologie di connessione, tra le quali FireWire, SCSI, eSATA, Thunderbolt.

Il collegamento al computer più comune avviene tramite porta USB. La maggior parte dei modelli oggi sul mercato utilizza lo standard USB 3.0 che ha il vantaggio di funzionare anche con i computer più datati che hanno solo porte USB 2.0 (anche se con una velocità di trasferimenti dati più lenta).

Di recente, si sta affermando lo standard USB 3.1, ulteriore evoluzione dei precedenti ed anch’esso retro-compatibile. Occorre però fare attenzione perché molto spesso l’USB 3.1 viaggia insieme ai connettori USB Type-C, diversi da quelli tradizionali. Se il computer è sprovvisto di porte USB Type-C, bisogna ricorrere agli adattatori, che causano qualche rallentamento nelle operazioni di trasferimento dati. Fino a nuovo ordine, quindi, consigliamo di utilizzare i dischi esterni USB 3.o, in grado di garantire un ottimo livello di compatibilità con la maggior parte dei computer in circolazione.

Modelli hard disk esterno

Vediamo ora i migliori modelli di hard disk esterni presenti sul mercato, puntando la nostra attenzione sui prodotti disponibili in negozi online come Amazon.

Toshiba Canvio Basic

Questo hard disk figura tra i più venduti su Amazon, in quanto assicura un ottimo rapporto qualità prezzo. Dispone di 1 TB di spazio. Per intenderci la sigla TB è il simbolo con cui si indica il terabyte, l’unita di misura della quantità di dati. Autoalimentante, in quanto 2,5″, e dotato di porta USB 3.0, ha una velocità di rotazione di 5.400 rpm. Il File System è basato su NFTS di Windows. E’ possibile, comunque, riformattarlo in HFS + per ottenere una piena compatibilità in ambito Mac.

Maxtor M3

Maxtor M3 è disponibile in diversi formati: 500GB, 1TB, 2TB, 4TB. Come tutti i modelli da 2,5″ è autoalimentante. Per il collegamento con un computer si utilizza l’interfaccia USB 3.0. La velocità di rotazione è di 5.400 rpm. E dotato di protezione SafetyKey, una chiave cifrata implementata da Seagate Technology, il secondo produttore di dischi rigidi al mondo. SafetyKey può essere impostata una sola volta e garantisce sicurezza ai backup di dati, impedendone la lettura e l’utilizzo a chiunque non sia in possesso del codice. Un’altra caratteristica di questo hard disk esterno è la presenza di un software di auto backup.

WD Elements

Dalla Western Digital una gamma di hard disk esterni davvero interessanti per qualità e prezzo. WD Elements è disponibile in numerosi tagli: 500GB, 750GB, 1TB, 1,5TB, 2TB, 3TB, 4TB. Come i precedenti è un hard esterno da 2,5″ autoalimentante che supporta lo standard USB 3.0 con velocità di rotazione di 5.400 rpm. Chi lo acquista può sperimentare la versione di prova gratuita del software WD SmartWare Pro per auto e cloud backup.

WD My Passport

Altro hard disk esterno da 2,5″ e interfaccia USB 3.0 prodotto dalla Western Digital. My Passport è disponibile in più colori nelle versioni 1TB, 2TB, 3TB e 4TB. Consente di tenere al sicuro i documenti archiviati tramite protezione con password. Include il software WD di backup automatico.

Verbatim Store ‘N’ Go

454.545 foto, 250.000 canzoni, 2.000 film. Con questi numeri la confezione degli hard disk Store ‘n’ Go di Verbatim stuzzica gli appetiti dei potenziali acquirenti, sempre alla ricerca di spazio digitale dove archiviare i propri file. In effetti, Store ‘n’ Go offre elevate prestazioni per l’archiviazione grazie all’interfaccia USB 3.0 “Superspeed”, che, ricordiamo, è retrocompatibile con qualsiasi porta USB 2.0 presente su PC o notebook. In qualità di unità da 2,5″ non richiede alimentazione esterna, ed iniziano a funzionare con il collegamento via cavo. Un’importante caratteristica di questi dischi rigidi portatili è la formattazione FAT32 che consente il loro utilizzo sia in ambito Windows che Mac OS.

Gli Store ‘n’ Go di Verbatim includono il software Nero BackItUp & Burn Essentials, che consente di eseguire il backup di file, cartelle e unità in qualsiasi momento, oppure programmarlo in automatico a un orario predefinito. Grazie a Nero Express è possibile masterizzare CD o DVD, mentre il software Nero RescueAgent consente di recuperare i file nel caso in cui venissero danneggiati. Un’importante caratteristica di questi dischi rigidi portatili è la formattazione FAT32 che consente il loro utilizzo sia in ambito Windows che Mac OS. I formati disponibili sono i seguenti: 500GB, 750GB, 1TB, 2TB.

Verbatim Store ‘n’ Save

La linea 3,5″ degli hard disk esterni di Verbatim si chiama Store ‘n’ Save. I modelli da 2,5″ e 3,5″ si differenziano principalmente per l’alimentazione. I primi sono perlopiù autoalimentanti, mentre per i secondi è necessaria una fonte di alimentazione esterna (presa di corrente). Gli Store ‘n’ Save sono disponibili in varie versioni: 1TB, 2TB 3TB, 4TB e 8TB. Le restanti caratteristiche (USB 3.0, software Nero BackItUp & Burn Essentials) sono simili ai dispositivi Verbatim da 2.5″. Attenzione però: i dischi Store ‘n’ Save non sono compatibili con Mac OS.

Seagate Expansion Hard Disk

Questa gamma Seeagate Technology di hard disk da 3,5″ offre un buon rapporto qualità prezzo, soprattutto per il modello 4TB. Gli altri tagli disponibili sono 2TB, 3TB e 5TB. Dotato di interfaccia USB 3.0, viaggia a una velocità di rotazione di 5.400 rpm. Necessita di alimentazione esterna. Pensato per i sistemi Windows, è comunque compatibile anche con Mac OS e Linux.

Modelli per Mac

La gran parte degli hard disk esterni fin qui presentati sono stati studiati per operare principalmente con sistemi Windows. Abbiamo visto però che in alcuni casi è comunque possibile operare una riformattazione per trasformarli in periferiche in grado di dialogare con Mac OS. In questa sezione, vogliamo invece segnalare i migliori modelli di hard disk pensati per lavorare specificamente in ambito Mac OS o che siano in possesso della doppia compatibilità Mac/Windows.

Toshiba Canvio Premium per Mac

Disponibile in 1TB, 2TB e 3TB, Canvio Premium di Toshiba è presente sul mercato con una versione specifica per Mac OS (esiste anche quella per Windows). Si tratta di un dispositivo di alta qualità, pensato per clienti esigenti e al passo con le innovazioni tecnologiche. Infatti, questo hard disk esterno da 2,5″ supporta lo standard USB 3.0 ma è munito anche di adattatore USB Type-C, in grado di consentire la connessione con dispositivi USB 3.1, l’ultima generazione di collegamento interfaccia.

WD My Passport for Mac

My Passport for Mac è lo storage portatile progettato per Mac. Il dispositivo è quindi formattato per operare con Mac OS e si abbina perfettamente al software di backup Time Machine di Apple. Appartiene alla tipologia 2,5″ e supporta lo standard USB 3.0. E’ disponibile nei tagli da 1TB, 2TB, 3TB e 4TB.

LaCie Rugged Mini

Questo hard disk esterno dal caratteristico design che abbina l’arancione del rivestimento protettivo con il grigio della struttura in alluminio, è particolarmente resistente agli urti, alle cadute e agli agenti atmosferici. Si tratta di un dispositivo di ottima qualità, in grado di operare sia in ambito Mac che Windows. Il successo di questo hard disk è confermato anche dalle sue numerose versioni.

  • 1TB
  • 2TB
  • 4TB
  • 500GB
  • 1TB SSD
  • 250GB SSD
  • FireWire + USB
  • Raid
  • Thunderbolt SSD
  • Thunderbolt + USB 3.0
  • USB 3.0

LaCie Porsche Design

E’ il prodotto giusto per chi ricerca la qualità e l’affidabilità combinata con un design di altissima classe ed eleganza. Il nome Porsche è in effetti garanzia di assoluta qualità di design, confermata dalle linee eleganti ed essenziali di questo dispositivo dalla struttura in alluminio di soli 3 mm. La modernità del progetto estetico affianca di pari passo quella tecnologica. LaCie Porsche Design adotta infatti lo standard di nuova generazione USB 3.1 ed è dotato di porta USB Type-C. Compatibile sia per Mac che per Windows, include il software di backup automatico Time Machine.

LaCie d2

Per chiudere questa guida all’acquisto, un hard disk altamente professionale, pensato soprattutto per chi lavora nella grafica e nel video. Si tratta di un dispositivo da 3,5″ che viaggia a una velocità di rotazione di 7.200 rpm. La gamma d2, dall’apprezzabile design a cura di Neal Poulton, è disponbile in molteplici versioni, pensate per incontrare i desideri degli utenti più esigenti.

  • 2TB
  • 3TB
  • 4TB
  • 5TB
  • 6TB
  • 8TB
  • 10TB
  • FireWire + eSATA + USB
  • Thunderbolt 3 + USB
  • Thunderbolt 2 + USB 3.0
  • USB
Scritto da Alessandro Buccini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Attrezzi fitness: resta in forma senza uscire di casa

Hard disk esterno: i migliori prodotti da 1TB e 2 TB

Leggi anche
  • PrivaliaPrivalia: che cos’è e come funziona

    Particolari del sito: risparmio con la velocità dell’acquisto e facilità negli annullamenti degli ordini.

  • reso onlineQuali sono i metodi di pagamento accettati su Yoox?

    In tantissimi amano fare shopping su Yoox, scopriamo quali sono i possibili metodi di pagamento su questo sito

  • capi d'abbigliamentoCome vendere su Farfetch in maniera semplice

    Come vendere su Farfetch: il primo sito a livello mondiale che promuove la vendita e l’acquisto di articoli di lusso

  • 
    Loading...
  • Come funziona YooxAcquistare su Yoox: tutto quello che c’è da sapere

    Yoox è un e-commerce online, che è riuscita ad affermarsi grazie alla grande varietà di articoli che mette in vendita. Acquistare su Yoox

  • pigiamiPigiami leggeri da uomo: i modelli migliori

    I pigiami da uomo sono di vari modelli che si differenziano in base al colore, la fantasia e anche il tessuto adatto.

Contents.media