Notizie.it logo

Pipa elettronica: guida completa all’acquisto

La pipa elettronica, detta anche e-pipe, gode degli stessi principi di funzionamento della sigaretta elettronica. Ma quali sono i meccanismi e i benefici del fumatore?

Il mondo dell’elettronica ha raggiunto e superato i limiti di quello che, in passato, era ritenuto impossibile. Oltre alla e-cig, la sigaretta elettronica all’italiana, è arrivata anche la pipa elettronica. Studiata come variante meno innocua della pipa tradizionale, quella elettronica non prevede l’impiego del tabacco e, soprattutto, della nicotina, particolarmente nociva per la salute umana. Qual è il suo funzionamento e in base a quali parametri si decide il modello migliore? In questa pagina affronteremo come affrontare l’acquisto di una pipa elettronica, dando uno sguardo alle caratteristiche più importanti.

Pipa elettronica: come funziona

Il meccanismo di vaporizzazione è praticamente lo stesso, sia nel caso della sigaretta che della pipa elettronica. La differenza sostanziale è, ovviamente, nella struttura esterna. L’involucro, infatti, è ben diverso dalla forma “a penna” della sigaretta, proprio per non trasmettere al fumatore la sensazione di utilizzare qualcosa di diverso. La struttura della pipa ha subito una modifica interna a livello della cupola, ovvero l’estremità inferiore dove viene inserito il tabacco.

Nel modello elettronico, che non prevede la sistemazione del tabacco, si trova una batteria che alimenta l’atomizzatore. Questo componente, presente anche nelle e-cig, permette di essiccare le sostanze presenti nel liquido per essere successivamente vaporizzate. Il termine “vaporizzare” si riferisce proprio all’utilizzo della pipa o sigaretta elettronica per la produzione di vapore.

L’atomizzatore è alla base del funzionamento di questi dispositivi elettronici. Il liquido, per opera dell’atomizzatore, viene essiccato e fuoriesce sotto forma di minuscole goccioline che creano la nube di vapore. Per godere della massima esperienza “vapo”, scegli un atomizzatore che risponda alle tue esigenze. Esistono infatti atomizzatori con tiro di guancia e tiro di polmoni. Le due tipologie si diversificano a livello di gusto e di intensità di vapore. Se fumi perché ti piace sentire il sapore di tabacco in bocca, il tipo tiro di guancia è ottimale. Se sei affascinato dal fumo che fuoriesce dalla bocca ma non vuoi rinunciare all’aspirazione del fumo, l’atomizzatore con tiro di polmoni è più indicato, anche per la quantità maggiore di vapore.

Un altro elemento da non sottovalutare è il liquido.

Studiato appositamente per le sigarette elettroniche, il liquido è il responsabile del gusto del vapore che può essere aromatico, fruttato, al gusto di dolci e tanti altri gusti.

Se hai deciso di acquistare una pipa elettronica, devo riconoscere che la tua scelta è davvero benefica. Con questa azione aiuti il tuo organismo a lavorare meglio e contribuisci anche alla salvaguardia di chi ti sta accanto. La pipa elettronica, infatti, non provoca l’ingiallimento dei denti e non lascia cattivi odori sui capi di abbigliamento. La pipa elettronica, grazie all’assenza di tabacco e nicotina, non comporta alcun danno per i polmoni e le vie respiratorie.

Dove comprarla

La pipa elettronica si può acquistare negli stessi centri in cui puoi trovare anche le e-cig. L’e-pipe, il nome inglese della pipa elettronica, non presenta altre differenze dalla sigaretta elettronica, a parte la già citata struttura. Se è la prima volta che acquisti una pipa elettronica, puoi recarti in uno di questi negozi specializzati, dove la pressione per la vendita da parte delle commesse potrebbe essere piuttosto insistente.

Ma allora perché non scegliere un metodo pratico e sicuro dove scegliere con tutta tranquillità la tua futura e-pipe? In rete puoi trovare tantissime offerte e molti modelli diversi, ma con quali sorprese? Per questo, ti invito prima di tutto a portare a termine la lettura di questa pagina. A breve ti fornirò alcune informazioni più concrete, prendendo in esame alcuni dei modelli di pipa elettronica.

Potrebbe succedere che, magari, chi scrive non riesca a centrare le esigenze effettive di chi legge. Proprio per questa ragione, ho selezionato diverse tipologie di pipa elettronica per darti la possibilità di individuare il migliore per te. Il detto “il mondo è bello perché è vario” vale anche in questo caso. Le esigenze del fumatore sono molteplici e per questo ti invito a visitare il sito di e-commerce numero uno al mondo: Amazon. Questa piattaforma offre un vasto assortimento di prodotti diversi tra loro e il migliore per te!

Quale scegliere

La scelta di questi modelli è stata effettuata in base alle recensioni di chi ha già provato e utilizzato in prima persona la pipa elettronica.

Andiamo quindi alla scoperta dei migliori modelli, ricordandoti che la tua esperienza “svapo” sarà determinata in particolar modo dal tipo di atomizzatore e dal liquido.

Pipa elettronica con kit completo

Se sei alle prime esperienze, ti consiglio vivamente di provare questo prodotto che comprende tutto il necessario per iniziare a svapare. Design tradizionale con effetto legno, leggera e facile da utilizzare. Il kit comprende anche le batterie, il caricabatterie e il serbatoio per liquido. Soluzione dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, ideale per compiere i primi passi con la e-pipe!

Pipa elettronica con set completo

Questa pipa in legno di ebano presenta uno stile classico e raffinato. Il set è comprensivo di custodia e degli accessori per la pulizia. Grazie all’eleganza del cofanetto, è un regalo perfetto per un amico o parente.

Pipa elettronica 618-A

Design elegante e realistico, tanto da non sembrare elettronica. Il suo funzionamento deve essere attivato tramite il pulsante che accende la batteria, posto all’interno della cupola. Una pipa autentica, con dettagli in legno, ideale per non avere la sensazione di avere a che fare con uno strumento diverso dal solito.

Pipa elettronica fatta a mano

Pipa realizzata in legno di ebano comoda e pratica.

Fornito con kit di pulizia, per una maggiore facilità di utilizzo. Particolarmente consigliata ai principianti che non vogliono trascurare il proprio gusto per l’estetica.

Pipa elettronica senza caricabatterie

Questa pipa elettronica ha il vantaggio di non avere il caricabatterie. Quando completamente esaurita, sarà necessario collegare il cavo USB alla e-pipe per ricaricarla. Design classico, unito ai dettagli in acciaio che la rendono più accattivante e contemporanea.

Pipa elettronica tra classico e moderno

Il modello di questa pipa è stato rivisitato in chiave moderna, grazie all’atomizzatore in vista, pur conservando la forma classica della pipa.

Pipa elettronica dal design moderno

Rispetto ai modelli precedenti, questa e-pipe presenta un design nettamente contemporaneo che richiama maggiormente la sua tecnologia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora